Sané, "due di picche" al Bayern Monaco: resta al Manchester City

L'attaccante tedesco classe 1996 era il principale obiettivo di mercato dei bavaresi ma non ha intenzione di lasciare i citizens o la Premier League.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Una domanda che da circa un mese tiene la Germania con il fiato sospeso: Leroy Sané andrà al Bayern Monaco? Dopo una lunga serie di rumors e di indiscrezioni la risposta sembra essere definitiva: no. Non sarà lui il grande colpo di calciomercato dei bavaresi. Non sarà lui il sostituto di Arjen Robben e Franck Ribery. Non è lui l'acquisto da urlo promesso dal presidente dei campioni di Germania Uli Hoeness.

Già, perché circa due mesi fa Hoeness sorprese i giornalisti con un'affermazione piuttosto intrigante:

Se solo sapeste chi abbiamo già preso per l'anno prossimo.

Eppure, a oggi, gli unici acquisti già sicuri sono Benjamin Pavard, arrivato dallo Stoccarda per circa 35 milioni e Lucas Hernandez, per il quale il Bayern Monaco ha pagato all'Atletico Madrid la clausola di rescissione da 80 milioni di euro. Due ottimi giocatori, ma non quelli che lasciano i tifosi a bocca aperta. Specie considerando che il livello tecnico della rosa, visti gli addii di Robben e Ribery, si è abbassato notevolmente.

A gennaio il Bayern Monaco aveva intenzione di prendere Callum Hudson-Odoi. L'inglese classe 2000 si è però rotto il tendine d'Achille e la trattativa di calciomercato è saltata. Da quel momento il sogno dei tifosi è sempre stato Leroy Sané. Anche perché il tedesco ha il contratto in scadenza nel 2021 e il Manchester City non sta riuscendo a convincerlo a rinnovare. Sembravano esserci tutti i presupposti.

Il Bayern Monaco vuole prendere Sané sul calciomercato
Sané ha rifiutato l'offerta di calciomercato del Bayern Monaco

Calciomercato, Sané rifiuta il Bayern Monaco

In realtà, stando a quanto riportato dal Sun, Sané avrebbe deciso di rifiutare l'offerta di calciomercato del Bayern Monaco. L'attaccante tedesco avrebbe confidato ad alcuni amici stretti la propria decisione. Pur non essendo del tutto soddisfatto dello spazio che gli ha concesso Pep Guardiola negli ultimi mesi, Leroy non avebbe intenzione di lasciare il Manchester City. Questo perché, a suo dire, la Premier League sarebbe il campionato più competitivo al mondo, quello nel quale giocano i calciatori più forti.

Vota anche tu!

Sané vincerà mai il Pallone d'Oro?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

C'è però di più, e non sono buone notizie per il Bayern Monaco. Sané avrebbe infatti confidato agli amici di non avere intenzione di tornare in Germania perché consapevole che in Bundesliga, nel suo campionato, avrebbe tutti i riflettori puntati addosso. Troppa pressione, troppa responsabilità. Questo però sta indicare il fatto che il classe 1996 potrebbe far passare ancora parecchio tempo prima di convincersi anche solo a prendere in considerazione offerte dalla Germania. Un problema non di poco conto per il Bayern. Che deve rispondere con un secco 'no' alla domanda dell'estate: Sané, infatti, non andrà in Baviera.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.