Sarri incontra Cristiano Ronaldo: CR7 sarà il centravanti

Il nuovo tecnico della Juventus ha fatto visita al portoghese in Costa Azzurra per discutere del progetto: l'obiettivo è riportarlo vicino alla porta.

1 condivisione 1 commento

di - | aggiornato

Share

"Voglio aiutare Cristiano Ronaldo a battere altri record". Con queste parole nella sua prima conferenza da allenatore della Juventus, Maurizio Sarri spiegava quale fossero le sue intenzioni con il fenomeno portoghese e ieri le sue idee sono state esposte allo stesso CR7.

Ronaldo durante Roma-Juventus
Cristiano Ronaldo sarà più vicino alla porta con Sarri

Secondo il Corriere della Sera, il tecnico ha incontrato Ronaldo in Costa Azzurra e sullo yacht del 5 volte Pallone d'Oro c'è stato il primo summit in cui l'ex manager del Chelsea ha chiarito quale sia la sua idea: l'obiettivo è far tornare Cristiano un centravanti puro.

Lo stesso Cristiano Ronaldo, che in stagione è stato impiegato da Allegri come esterno offensivo, ha ribadito di sentirsi una punta e Sarri vorrà accontentarlo. I moduli nella mente dell'allenatore sono il 4-3-3 o il 4-3-1-2 e in entrambi, il suo numero 7 non può più permettersi di stare lontano dalla porta.

Sarri sa che ha in mano una macchina da gol e ha voluto ribadire questo concetto di persona, in un incontro che ha soddisfatto entrambe le parti. L'appuntamento ora è al ritiro dove la stagione sarà progettata sul serio, con l'obiettivo di far arrivare il portoghese a un bottino di almeno 40 gol.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.