Roma, il padre di Zaniolo: "Non sappiamo con chi parlare"

Le parole di Igor Zaniolo sul futuro del figlio, attualmente impegnato con l'Italia Under 21 nell'Europeo di categoria.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dove giocherà Nicolò Zaniolo la prossima stagione? Con ogni probabilità alla Roma, nonostante il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici lo abbia inserito nella lista degli obiettivi. Ad assicurarlo a Centro Suono Sport è Igor Zaniolo, padre del centrocampista classe 1999:

Nicolò ha un contratto di quattro anni con la Roma e non vedo perché dovrebbe andare via. Poi se ci sono altri problemi societari non dipende da lui. Al momento non sappiamo ancora con chi parlare, il direttore sportivo non è stato ufficializzato. Appena sarà messo a posto l’organigramma della società, sicuramente saremo i primi ad essere chiamati

Igore Zaniolo ha proseguito:

Date fiducia alla società, peggio dell’anno scorso non potrà andare. L'obiettivo è tornare in Champions League, siate fiduciosi. C’è bisogno di esser uniti per arrivare ai risultati, Roma non è una piazza facile. ​Nicolò ha instaurato un rapporto forte con i big della Roma. Quello di quest'anno era un gruppo abbastanza coeso, poi per tanti motivi non ha reso come avrebbe dovuto 

Infine sul rendimento del figlio:

Per un giovane è fondamentale la fiducia, Di Francesco ha capito quanto Nicolò avesse bisogno di fiducia e gliel’ha data, mentre Ranieri per varie contingenze gliene ha data meno. Conosco poco Fonseca, ma vorrà una squadra di corsa, fresca, con un gioco offensivo, che si sposa perfettamente con le caratteristiche di Nicolò

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.