Coutinho ha detto sì al Psg: è la chiave per Neymar al Barcellona

Il giocatore brasiliano, impegnato in Coppa America, è pronto a lasciare il Barcellona: potrebbe rientrare nell'affare Neymar. E Rivaldo lo scarica: "Manca di personalità".

3 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il futuro di Coutinho sembra già scritto: lascerà il Barcellona. Il brasiliano non ha mai brillato con la maglia blaugrana e vuole andare via in questa sessione di calciomercato: destinazione Parigi. Il Psg si è fatto sotto anche dopo aver ascoltato il parere del giocatore, che secondo il quotidiano Marca avrebbe già detto sì al possibile affare. E Neymar?

Il destino dei due brasiliani sembra intrecciato, con gli sceicchi disposti a lasciar partire O’Ney, desideroso di tornare proprio al Barcellona due anni dopo. Ma su Coutinho si registrano anche gli interessamenti di Chelsea e Manchester United, anche se per ora l’affare di calciomercato più probabile sembra portare sotto la Tour Eiffel.

Il Barcellona chiede 100 milioni per il suo cartellino. Leonardo, nuovo ds dei francesi, è pronto a muoversi. Ha la disponibilità del calciatore, ora serve trattare con i blaugrana. L'affare potrebbe decollare a breve, anche se prima deve concludersi la Coppa America.

Barcellona, Coutinho probabile partente: c'è il PSG
Barcellona, Coutinho probabile partente: vivo l'interesse del PSG

Barcellona, via libera per Coutinho? Sul giocatore piomba il Psg

Centoquarantacinque milioni. Tanto è costato Coutinho al Barcellona, soldi versati nelle casse del Liverpool a gennaio del 2018. Da allora, il brasiliano non è riuscito a brillare come ad Anfield. Quest’anno 5 gol in Liga nonostante 33 presenze. Il suo futuro è incerto. Il Paris Saint-Germain si fa sotto, soprattutto dopo le dichiarazioni del giocatore dal ritiro della Coppa America:

Non so se continuerò al Barcellona. Ora penso solo al Brasile.

Coutinho come pedina di scambio per arrivare a Neymar? Affare possibile. I blaugrana sono interessati al ritorno di O’Ney e vorrebbero inserire proprio Coutinho nell’affare. All’inizio di questa settimana, secondo i media spagnoli, dalla Catalogna era partita un’offerta che però non è bastata: 90 milioni di sterline più Démbelé. L’ex Liverpool però vale di più del francesino. E la situazione si può sbloccare.

Il parere di Rivaldo

A proposito di brasiliani e di fenomeni del Barcellona, Rivaldo dice la sua su Coutinho:

Molti giocatori quando arrivano al Barça risultano timidi al fianco di Leo Messi. È successo anche a grandi campioni. Serve personalità, devi pensare che puoi fare la differenza. Coutinho non sta bene? Meglio cambiare, parlare con il presidente e trovare una via d’uscita.

L’ex Liverpool per ora ha scansato la possibilità di tornare in Premier League. Il Chelsea non può fare mercato per la sanzione UEFA, un trasferimento al Manchester United sarebbe visto come un vero tradimento dai tifosi Reds. Nelle ultime ore è spuntato anche il Tottenham, ma per adesso si tratta solo di voci che non hanno trovato conferme.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.