Mondiali, Marta litiga con la ZDF: "Ho segnato quanto il vostro Klose"

Il numero 10 brasiliano è arrivato a quota 16 gol nella fase finale della Coppa del Mondo come l'ex laziale. La TV tedesca però non le chiede del record e lei si arrabbia.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Stesso sport, stesso record. Anche se non tutti ci hanno fatto caso. Al termine della partita dei Mondiali femminili fra Brasile e Australia, nella quale le verdeoro sono state sconfitte per 3-2, c'è stato un vivace scambio di opinioni fra Marta, campionessa non solo della nazionale sudamericana ma del calcio mondiale, e i giornalisti tedeschi.

Colpa dei numeri, delle statistiche, e ovviamente del nervosismo. Marta era infatti arrabbiata perché, dopo aver saltato la partita inaugurale con la Giamaica (che oggi sfiderà l'Italia alle ore 18), ha giocato solo il primo tempo nella seconda giornata. Quando è uscita dal campo il Brasile era in vantaggio anche grazie a un suo gol (su rigore), a fine partita però le compagne si sono fatte recuperare e sconfiggere dalle australiane, complicando il percorso all'interno del girone.

Eppure Marta, che ai Mondiali del 2007 ha vinto la Scarpa d'Oro con 7 gol realizzati, voleva che si sottolineasse un record individuale che aveva raggiunto. Per meglio dire pareggiato. Quello dei gol totali nella storia della Coppa del Mondo. In tutto la brasiliana è infatti arrivata a quota 16, esattamente come l'ex attaccante della Lazio Miro Klose nel calcio maschile. Nell'intervista alla ZDF, la televisione tedesca che trasmetteva la partita, però, nessuno ne ha fatto menzione. E lei si è inalberata.

Marta ha segnato su rigore in Brasile-Australia
Marta in gol durante Brasile-Australia

Mondiali calcio femminile, Marta litiga con la TV tedesca: “Ho pareggiato il record del vostro Klose”

Marta, che in carriera è stata nominata ben 5 volte Fifa World Player, era particolarmente arrabbiata per la sconfitta del Brasile. Una volta arrivata davanti alle telecamere della ZDF era però convinta che si sarebbe parlato del suo record (per quel che riguarda i Mondiali femminili in realtà la numero 10 verdeoro è la miglior marcatrice già dal 2011). Il giornalista tedesco però le ha posto esclusivamente domande sulla partita persa dalla sua nazionale:

Siamo deluse, perché abbiamo cominciato bene, ma abbiamo poi permesso all'Australia di ribaltare il risultato. Siamo deluse per alcuni errori tecnici che sono stati commessi.

All'asso brasiliano però l'intervista non era sufficiente, al punto che, quando il giornalista tedesco l'ha salutata congedandosi da lei, Marta si è innervosita, iniziando ad attaccare l'inviato della ZDF in portoghese:

Dio mio, come è possibile che lo abbiate dimenticato? Ho segnato 16 gol ai mondiali, esattamente come il vostro Klose. Potevate pormi qualche domanda a riguardo.

Il giornalista della ZDF è rimasto esterrefatto, precisando che per lui i record di due categorie diverse non sono equiparabili. Per Marta, invece si tratta dello stesso sport e quindi dello stesso record. Anche se non tutti sono d'accordo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.