Real Madrid, dopo Hazard arriva pure il "Messi giapponese"

In passato nella Cantera del Barcellona, ora Takefusa Kubo si appresta a diventare un calciatore delle Merengues.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo Jovic e Hazard, il reparto offensivo del Real Madrid è pronto ad accogliere un nuovo innesto sul calciomercato. In arrivo alla corte delle Merengues c'è infatti la star giapponese Takefusa Kubo, che ha compiuto 18 anni all'inizio di questo mese. Con il raggiungimento della maggiore età, il "Messi giapponese" è pronto a lasciare l'FC Tokyo. Lo spiega l'agenzia giapponese Kyodo, sottolineando come il giocatore abbia accettato l'offerta dei Blancos.

Kubo, che pochi giorni fa ha preso parte all'amichevole pre-Copa América del Giappone contro El Salvador, si sta preparando per l'inizio della manifestazione continentale (in programma stanotte).

Il Real Madrid pagherà poco meno di 2 milioni di euro e l'accordo sarà annunciato a breve. E pensare che il giocatore, all'età di 9 anni, aveva firmato per il Barcellona, trasferendosi in Spagna con i genitori. Quattro anni più tardi, però, la FIFA lo aveva individuato come uno dei giocatori minorenni illegalmente acquistati dal club catalano, così se ne tornò in patria per giocare con l'FC Tokyo. Ora che ha compiuto 18 anni, ecco il ritorno nella Penisola Iberica. Ma nel Real Madrid.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.