Juventus, il ds Paratici incontra il Manchester United per Pogba

Il dirigente bianconero ha incontrato a Londra i vertici dei Red Devils per discutere del francese. E intanto sono state chieste informazioni anche su Tanguy Ndombele del Lione.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Juventus vuole riportare a Torino Paul Pogba. Come riportato da Sky Sport, il direttore sportivo Fabio Paratici ha fatto tappa negli uffici di Londra del Manchester United per parlare del centrocampista francese, grande sogno di mercato della Vecchia Signora. Pogba viene valutato 150 milioni di euro, una cifra ritenuta spropositata. Nell'operazione potrebbe però essere inserito Douglas Costa così da far abbassare le pretese dello United.

La tappa londinese è stata ovviamente anche l'occasione per incontrare il Chelsea e sbloccare la situazione legata a Maurizio Sarri. I Blues non vogliono fare regali e continuano a pretendere un indennizzo per lasciar andare il tecnico che a loro volta un anno fa hanno dovuto pagare per strapparlo al Napoli. Successivamente la società inglese sborserebbe 3,5 milioni per convincere il Derby County a lasciar andare Frenkie Lampard, prescelto per la panchina. 

Finita qui? Macché. Sulle rive del Tamigi si è parlato di Cancelo, richiesto dal Manchester City. In Francia, invece, Paratici ha messo piede per discutere col Lione e chiedere informazioni su Tanguy Ndombele, centrocampista francese classe 1996 (su di lui c'è anche il Tottenham che si è visto rifiutare un'offerta di 45 milioni più bonus). Tra le fila del Lione piace anche il classe 2000 Gouiri. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.