Sarri alla Juventus, l'annuncio slitta per "colpa" di Allegri

Prima di lasciar andare l'ex tecnico del Napoli, il Chelsea vuole trovare l'accordo con il nuovo allenatore. Incassato intanto il no di Allegri.

6 condivisioni 1 commento

di - | aggiornato

Share

Doveva essere ieri il giorno giusto per liberarsi dal Chelsea e volare a Torino per firmare con la Juventus. Ma la separazione consensuale tra Maurizio Sarri e i Blues non è ancora arrivata, e così la nuova avventura dell'ex tecnico del Napoli non può ancora iniziare. A spiegare il motivo di questo ennesimo slittamento è La Repubblica, secondo cui il Chelsea non vorrebbe lasciar andare Sarri prima di aver trovato un nuovo allenatore.

Nelle scorse ore la società londinese ci ha provato con Allegri, ricevendo in risposta un secco no. Un rifiuto inatteso che ha quindi costretto il Chelsea a virare su altri due obiettivi: Frank Lampard e Rafa Benitez.

Il primo viene da una super stagione trascorsa sulla panchina del Derby County, trascinato a un passo dalla Premier League, il secondo avrebbe invece intenzione di lasciare il Newcastle e legarsi nuovamente al Chelsea (ha ottimi rapporto col patron dei Blues Roman Abramovich). Più lontano Javi Gracia, manager Watford. Insomma, bisognerà aspettare che il Chelsea faccia la sua scelta. Solo allora la Juve potrà abbracciare il suo nuovo allenatore

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.