Inter, la Nord: "Conte rispetti la storia, noi non siamo la Juventus"

Il comunicato del cuore pulsante del tifo nerazzurro sul tecnico salentino.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Antonio Conte è ufficialmente il nuovo allenatore dell'Inter. Alle 6 di questa mattina il club nerazzurro ha annunciato la firma dell'ex ct della Nazionale, che ha firmato un contratto fino al 2022 a 12 milioni di euro a stagione.

"Ho scelto l'Inter per la società, per la serietà e l’ambizione del progetto. Per la sua storia. Mi ha colpito la chiarezza del club e la voglia di riportare l’Inter dove merita", queste le prime parole del tecnico salentino, al ritorno in Serie A cinque anni dopo aver lasciato la panchina della Juventus. 

Ecco, proprio il suo passato bianconero è il tema principale del comunicato pubblicato dalla Curva Nord interista, cha ha deciso di accogliere così il nuovo allenatore:  

Annunciato arrivo del nuovo allenatore, puntualizziamo in maniera ferma e decisa che la Curva Nord non può certo dimenticare il suo passato bianconero e giudiziario. Da garantisti quali siamo e saremo sempre, accettiamo il fatto che da certi "sospetti giudiziari" il nuovo mister si sia svincolato espiando le sentenze che l’hanno riguardato, sebbene rimanga indelebile la "colpa" per la lunghissima militanza in una società da cui ci riteniamo lontani anni luce per stile e valori. Inutile nascondere che la scelta di una persona col passato di Stellini nello staff tecnico ci preoccupa moltissimo ma, sebbene consci dell’apporto tecnico che le innegabili qualità professionali di Conte possano fornire al percorso futuro dell’Inter, la nostra preoccupazione riguarda soprattutto l’aspetto morale che vorremmo fosse dimostrato in futuro

Di seguito il comunicato integrale.  

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.