Dall'Inghilterra: "Juventus su Guardiola e Pochettino, Sarri piano B"

Secondo l'emittente britannica Sky Sports, il tecnico del Chelsea sarebbe la seconda scelta della società bianconera.

8 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

In mattinata è arrivato l'annuncio da parte dell'Inter che ha ufficializzato Antonio Conte come nuovo allenatore nerazzurro per la prossima stagione. Ora il focus si sposta subito sulla Juventus, chiamata a "rispondere" prendendo una decisione su chi sarà il successore di Massimiliano Allegri.

La società bianconera sta ancora lavorando per trovare il tecnico che siederà sulla panchina dell'Allianz Stadium nell'annata 2019/2020 e il nome più caldo di queste ore è Maurizio Sarri, fresco di vittoria dell'Europa League con il suo Chelsea.

Tutto lascia pensare che la Juventus stia aspettando l'incontro fra l'ex allenatore del Napoli e la dirigenza dei Blues per chiarire la situazione. Ma dall'Inghilterra arriva una voce forte sul futuro della panchina dei bianconeri: Sarri sarebbe l'alternativa mentre il piano A dei campioni d'Italia porta a Guardiola o Pochettino.

Pochettino e Guardiola durante Tottenham-Manchester City
La Juventus vuole Guardiola o Pochettino

Dall'Inghilterra: "La Juventus vuole Guardiola o Pochettino: Sarri è l'alternativa"

A rivelarlo è Adam Digby a Sky Sports: parlando all'emittente sportiva britannica, il giornalista ha spiegato che Sarri sarebbe una seconda scelta per la Juventus che starebbe attendendo qualche giorno per poi lanciare l'assalto agli allenatori di Tottenham e Manchester City.

Non credo che Sarri andrà a Torino, la Juventus lo vede come un'alternativa mentre sta cercando Guardiola e Pochettino che sono i veri obiettivi. Vorrebbero Sarri se non arrivassero a loro ed è per questo che il divorzio fra lui e il Chelseaha tempi così lunghi, perché i bianconeri non vogliono pagare semplicemente la buonuscita per averlo. Lui ha fatto una stagione fantastica e credo che se i Blues lo lasciassero andare sarebbe un errore.

Parole abbastanza chiare che gettano ulteriori dubbi sul futuro della panchina bianconera. Sarri sembrava in pole position ma ora i campioni d'Italia potrebbero tenere il tecnico italiano in stand-by, in attesa di capire se sarà possibile arrivare a uno fra Pochettino e Guardiola, che sarebbero i veri obiettivi della dirigenza.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.