Inter, Conte: "Icardi? Non ci ho parlato". E su Lukaku e Sanchez...

L'ex ct ha rilasciato la prima intervista da allenatore nerazzurro.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Dopo essere stato ufficializzato come nuovo allenatore dell'Inter, Antonio Conte è volato a Madrid insieme a tutta la dirigenza nerazzurra per assistere alla finale di Champions League, in programma domani sera al Wanda Metropolitano tra Tottenham e Liverpool. E intanto ha rilasciato un'intervista alla BBC, la prima successiva alla firma sul contratto fino al 2022 a 12 milioni di euro a stagione. 

Sono in un club come l'Inter dalla grande storia, con le mie stesse ambizioni di vincere e costruire qualcosa di importante. Ho scelto di venire proprio per questo motivo. Per me questa è una nuova sfida, si apre un nuovo capitolo della mia vita. Sono uno dei migliori, alla Juventus ho vinto dei trofei e voglio ripetermi anche qui. Dobbiamo avere rispetto per la storia della società e riportarla ai fasti del passato

E quando gli chiedono di Romelu Lukaku, risponde:

Ora è difficile parlarne, abbiamo un piano per migliorare la squadra. Servono giocatori forti e ambizione per ridurre il gap con chi ci sta davanti. Per Lukaku non c'è stato nessun incontro, alle domande di mercato risponde il direttore sportivo Marotta. Noi pensiamo a quali primi passi compiere per lavorare insieme. Alexis Sanchez? Ripeto, chiedete al ds

Infine su Mauro Icardi:

Vedremo ogni situazione e prenderemo le migliori decisioni con il club. Lavoreremo insieme per questo, la società è la cosa più importante per il presente e il futuro. Non ho parlato con Mauro, ho appena iniziato a respirare l'aria nerazzurra e devo ancora entrare con le mani e coi piedi in questa nuova sfida

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.