Finale Champions League, Tottenham-Liverpool: probabili formazioni, dove vederla, quote

La finale è in programma sabato 1 giugno alle 21 al Wanda Metropolitano di Madrid.

0 condivisioni 1 commento

di - | aggiornato

Share

Tottenham-Liverpool è la gara valida per la finale di Champions League 2018/19 in programma sabato 1 giugno alle ore 21, allo stadio Wanda Metropolitano di Madrid.

Gli Spurs sono arrivati in finale dopo aver eliminato l'Ajax in rimonta nelle semifinali: dopo la sconfitta casalinga per 1-0, gli uomini di Pochettino hanno sbancato l'Amsterdam ArenA per 3-2, superando il turno grazie alle reti segnate in trasferta.

Anche il Liverpool è arrivato in finale grazie ad una rimonta: i Reds hanno perso 3-0 l'andata in casa del Barcellona, salvo poi vincere 4-0 ad Anfield. 

Statistiche e curiosità sulla finale di Champions League Tottenham-Liverpool

Tottenham-Liverpool: probabili formazioni, dove vederla in TV e streamingGetty Images
Lucas Moura, del Tottenham, ha realizzato una tripletta nel match vinto contro l’Ajax, segnando più gol in quella partita rispetto a quanto aveva fatto nelle precedenti 16 presenze nella competizione (due).
  • Tra i giocatori che hanno segnato almeno 10 gol in Champions League, Sadio Mané, del Liverpool, è quello che ne ha realizzati in percentuale di più nelle fasi a eliminazione diretta della competizione (71.4% - 10/14).
  • Lucas Moura, del Tottenham, ha realizzato una tripletta nel match vinto contro l’Ajax, segnando più gol in quella partita rispetto a quanto aveva fatto nelle precedenti 16 presenze nella competizione (due).
  • Se Trent Alexander-Arnold, del Liverpool, dovesse partire titolare, sarebbe il primo giocatore Under-21 a scendere in campo dall’inizio in due finali consecutive di Champions League. L’attuale giocatore più giovane è Christian Panucci, con il Milan nel 1994 e nel 1995.
  • Sadio Mané, del Liverpool, ha segnato nella finale di Champions League 2018 e potrebbe diventare il primo giocatore a segnare in due finali consecutive di Coppa Campioni/Champions League dai tempi di Franz Roth, con il Bayern Monaco, nel 1975 e nel 1976.
  • L'attaccante del Liverpool, Sadio Mané, ha realizzato il gol dei Reds nella finale della scorsa Champions League persa per 1-3 e potrebbe diventare il secondo giocatore del Liverpool a trovare la rete in più finali di Coppa Campioni/Champions League, dopo Phil Neal (1977 e 1984).
  • Mauricio Pochettino è soltanto il terzo tecnico del Tottenham a portare il club a una grande finale europea, dopo Bill Nicholson e Keith Burkinshaw. Questa è solo la seconda finale che l'argentino ha raggiunto nella sua carriera da allenatore in Europa, dopo quella nella Coppa di Lega 2015 con gli Spurs (0-2 contro il Chelsea).
  • Questa è la terza finale di una grande competizione europea per Jurgen Klopp con il Liverpool - soltanto Bob Paisley (quattro) ne ha raggiunte di più con il club.
  • Il tecnico del Liverpool, Jurgen Klopp, ha raggiunto la sua terza finale di Champions League: sconfitta con i Reds nella scorsa stagione e con il Borussia Dortmund nel 2013. L'unico allenatore a perdere tre presenze consecutive in finale in Coppa Campioni/Champions League è stato Marcello Lippi (1997, 1998 e 2003 con la Juventus).
  • Nessuna squadra ha subito più gol del Tottenham (17) in questa edizione della Champions League. Il 41% di queste reti è arrivato nei primi 15 minuti di gioco (7/17).
  • Soltanto il Porto (10) ha mandato in gol più giocatori differenti (autogol esclusi) rispetto al Liverpool (nove) in questa Champions League.
  • Il Tottenham non ha vinto nessuna delle prime tre partite della fase a gironi di questa Champions League; gli Spurs sono diventati soltanto la seconda squadra a raggiungere ugualmente la finale dopo l'Inter nel 2010, che ha vinto il trofeo.
  • Il Liverpool ha perso le ultime quattro finali nazionali ed europee, dopo il successo in Coppa di Lega nel 2012. Dall’altra parte, l'ultima vittoria di un grande trofeo per gli Spurs è stata sempre la Coppa di Lega (2008): due finali perse da allora.
  • Questa sarà la prima finale di un grande torneo di una competizione europea per il Tottenham dalla Coppa UEFA del 1984. Gli Spurs potrebbero diventare la terza squadra inglese a vincere tutti e tre i principali tornei UEFA dopo Chelsea e Manchester United (Coppa Campioni/Champions League, Coppa UEFA/Europa League e Coppa delle Coppe).
  • Il Liverpool ha perso la finale della scorsa edizione di Champions League - l'ultima squadra a uscire sconfitta da due finali consecutive nella competizione è stata il Valencia nel 2000 e nel 2001.
  • L'unico precedente tra Liverpool e Tottenham in una finale di un grande torneo è stato nella finale di Coppa di Lega inglese del 1982: i Reds hanno ottenuto la vittoria in rimonta, vincendo 3-1 dopo i tempi supplementari.
  • Il Liverpool ha vinto entrambe le partite stagionali di campionato con gli Spurs. In totale, queste due squadre si sono affrontate almeno tre volte in tutte le competizioni in 13 stagioni - soltanto in una di queste occasioni il Liverpool ha vinto tutte e tre le sfide contro il Tottenham (1985/86 - quattro volte).
  • Questa sarà la prima finale di Champions League tra due squadre che non hanno vinto i rispettivi gironi da Inter v Bayern Monaco nel 2010.
  • Questa sarà la seconda finale di Coppa Campioni/Champions League tra due squadre inglesi – nella precedente, successo ai rigori del Manchester United contro il Chelsea nel 2008.
  • Prima finale di Coppa Campioni/Champions League per il Tottenham, l’ottava squadra inglese differente a raggiungere questo traguardo della competizione. Le ultime cinque squadre alla loro prima presenza in finale hanno poi perso la partita (Chelsea 2008, Arsenal 2006, Monaco 2004, Bayer Leverkusen 2002 e Valencia 2000).
  • Il Liverpool giocherà la sua nona finale di Coppa Campioni/Champions League - più di qualsiasi altra squadra inglese. I Reds hanno alzato il trofeo cinque volte, perdendo tuttavia le ultime due finali disputate (2007 e 2018).

Tottenham-Liverpool: probabili formazioni della finale di Champions League

  • Tottenham (4-3-1-2): Lloris; Trippier, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Alli, Wanyama, Sissoko; Eriksen; Lucas, Son.
  • Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, van Dijk, Matip, Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Henderson; Salah, Firmino, Mane.

Tottenham-Liverpool: dove vedere la finale di Champions League in TV e streaming

Tottenham-Liverpool sarà trasmessa in diretta televisiva su Sky sui canali Sky Sport Uno (canale 201), Sky Sport Football (canale 203) e Sky Sport 251. È possibile vedere la finale di Champions League gratis su Rai 1, visto che Tottenham-Liverpool sarà trasmessa in chiaro. Per vedere Tottenham-Liverpool in streaming basta collegarsi a Sky Go, il servizio riservato agli abbonati Sky, oppure in alternativa a NOW TV, la web TV in abbonamento.

Finale di Champions League: quote 1X2 e pronostico di Tottenham-Liverpool

La quota dei bookmaker per Tottenham-Liverpool è a favore dei Reds con la quota del 2 che raggiunge il massimo di 2.05 su Unibet. L'1 del Tottenham è invece quotato 4.38 su Planet Win. Ma ecco le quote 1X2 di Tottenham-Liverpool:

Planet Win

  • 1: 4.38
  • X: 3.55
  • 2: 1.96

Bwin

  • 1: 4
  • X: 3.4
  • 2: 1.9

Unibet

  • 1: 3.75
  • X: 3.5
  • 2: 2.05

William Hill

  • 1: 4.2
  • X: 3.5
  • 2: 1.91

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.