Newcastle, sceicco Khaled: "Documenti firmati e inviati alla Premier"

Con un comunicato ufficiale, Khaled Bin Zayed Al Nahyan ha fatto sapere di aver inviato i contratti firmati per l'acquisizione del club.

3 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Manca davvero poco e la Premier League avrà un altro investitore pieno di soldi tra le sue fila. La trattativa per l'acquisizione del Newcastle United da parte dello sceicco Khaled Bin Zayed Al Nahyan (cugino dell'attuale proprietario del Manchester City, Mansur Bin Zayed Al Nahyan) è arrivata ormai a un punto cruciale.

Nei giorni scorsi in Inghilterra erano iniziate a circolare le notizie ufficiose dell'accordo, trovato sulla base di un pagamento di circa 350 milioni di sterline a colui che è stato presidente dei Magpies negli ultimi 12 anni, Mike Ashley.

Nelle ore successive sono arrivate varie conferme, dirette (con un comunicato pubblicato lunedì dal gruppo Bin Zayed) e indirette, di queste indiscrezioni, che porteranno il Newcastle United sotto l'egida di uno degli uomini più facoltosi degli Emirati Arabi e di Dubai in particolare (dove ha la sua sede), nonostante faccia parte della famiglia reale di Abu Dhabi. Khaled Bin Zayed Al Nahyan riuscirà così nel suo intento di approdare in Premier League, dopo averci già provato in passato (invano) con l'acquisizione del Liverpool.

Il St James Park, la casa del Newcastle United in Premier League
Premier League, il Newcastle United al St James Park

Premier League, Newcastle a un passo dallo sceicco Khaled

A confermare i passi avanti di questa trattativa, ci ha pensato direttamente lo sceicco Khaled, che ha affermato di aver fornito le garanzie bancarie a Mike Ashley, spiegando poi che i termini concordati tra le due parti per l'acquisizione del Newcastle United siano stati inviati alla Premier League.

Il gruppo Bin Zayed ha voluto fare questo comunicato per chiarire le voci riguardo le tempistiche che hanno iniziato a circolare in merito a questa operazione:

In riferimento alle numerose speculazioni riguardo alle scadenze dell'acquisizione del Newcastle United Football Club da parte del gruppo Bin Zayed, sentiamo la necessità di rilasciare questa dichiarazione. I termini sono stati concordati tra noi e Mike Ashley: questi termini sono stati riportati in un documento, firmato da entrambe le parti, che è stato inoltrato alla Premier League. Le garanzie bancarie sono state inoltrate agli avvocati di Mike Ashley il 17 aprile 2019.

L'ultima autorizzazione per completare la transazione

A questo punto per completare la transazione occorre solo aspettare l'ultimo step, cioè l'autorizzazione da parte della Premier League:

Il cosiddetto processo di Premier League "fit-and-proper" (in forma corretta, ndr), è una procedura standard che richiederà tempo e stiamo facendo tutto il possibile per dare il nostro supporto e accelerare tutto. Sentiamo la necessità di chiarire questo punto per consentire al pubblico di comprendere le scadenze.

Insomma, è solo questione di tempo e il Newcastle United avrà uno sceicco alla guida. E il presidente uscente Mike Ashley riuscirà finalmente a cedere il club, dopo i tentativi di acquisto falliti gli anni scorsi da parte di Amanda Staveley prima e Peter Kenyon poi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.