Juventus, il mercato ora si infiamma: pronti 60 milioni per Milinkovic

Paratici sogna Pogba, ma vira ancora sul gigante della Lazio: offerta per ora troppo bassa, ma ci sarebbe l'ok del calciatore. Intanto è stato ceduto Orsolini al Bologna, mentre è vicino Demiral.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il sogno della Juventus rimane Paul Pogba, l’obiettivo reale è Sergej Milinkovic-Savic. L’apertura di Lotito fa ben sperare: “Con un’offerta giusta possiamo parlarne”. Bene, messaggio ricevuto da parte dei bianconeri. Il direttore sportivo Fabio Paratici si muove subito, ecco l’offerta da 60 milioni di euro. I movimenti di calciomercato sono già iniziati.

Il serbo può cambiare maglia in estate. Da Torino ci provano, anche perché nella Capitale sponda biancoceleste c’è aria di rifondazione. Patron Lotito non scende sotto i 100 milioni di valutazione. E allora si tratta.

Potenza, fisicità, tecnica, gol. Il giocatore che serve al centrocampo della Juventus. Pogba rimane irraggiungibile, Milinkovic a quante pare no. Va prima sciolto il nodo allenatore, poi ci sarà l’affondo. Con i tifosi della Lazio che già tremano. E siamo solo all'inizio. Intanto a Torino si registrano altri movimenti: Orsolini è tutto del Bologna per 15 milioni, mentre in entrata occhio a Demiral.

Juventus, Milinkovic obiettivo numero uno del mercato
Juventus, Milinkovic obiettivo numero uno: pronta l'offerta

Juventus, Milinkovic torna in cima alla lista: trattativa all’alba

Si lavora su due fronti in casa Juventus: quello dell’allenatore e quello del calciomercato. Sergej Milinkovic-Savic è il primo obiettivo. La Lazio è disposta a parlarne. Ma una settimana fa, come riporta La Gazzetta dello Sport, Fabio Paratici si è mosso già con l’agente del giocatore, Mateja Kezman. C’è l’ok del centrocampista ad un possibile trasferimento. Intesa di massima trovata sulla base di un contratto da circa 3 milioni di euro più bonus.

E così la palla passa alle società. Da una parte la Lazio di Lotito che non accetta meno di 100 milioni, dall’altra la Juventus che è pronta a sborsarne 60. Pochi, anche perché il patron biancoceleste è osso duro e non svende mai nessun calciatore. La proposta è comunque un punto di partenza. A Torino sperano di poter inserire una contropartita tecnica. Daniele Rugani sarebbe un profilo gradito nella Capitale, anche se difficilmente sarà sacrificato in caso di arrivo di Sarri sulla panchina.

Juventus, piace Milinkovic della Lazio
Juventus, piace Milinkovic: Paratici si è mosso con l'agente

Gli altri movimenti

Il calciomercato della Juventus è nel vivo. Milinkovic per ora è lontano, i fatti per il momento si fanno su altri fronti. Ceduto Riccardo Orsolini al Bologna per 15 milioni di euro. Soldi freschi subito pronti per essere investiti ancora. Piace Merih Demiral, difensore turco del Sassuolo classe ’98. Un profilo sotto la lente degli scout bianconeri già da tempo. In sei mesi di Serie A (arrivato a gennaio dall’Alanyaspor) ha conquistato tutti. Strapotere fisico, qualità e puntualità lo hanno subito reso uno dei giovani più promettenti del nostro campionato. Paratici lo vuole. Da capire poi se approderà subito a Torino oppure verrà lasciato maturare un altro anno al Sassuolo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.