Il Collegio di Garanzia dello Sport: il playout di Serie B si deve giocare

Salernitana e Foggia, quart'ultima e quint'ultima classificate, si devono affrontare per stabilire chi rimarrà in Cadetteria. Lo ha stabilito il Collegio di Garanzia dello Sport.

3 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Salernitana e Foggia dovranno disputare il playout per contendersi un posto nella prossima Serie B. Lo ha stabilito il Collegio di Garanzia dello Sport, presieduto da Giuseppe Albenzio, secondo cui il playout precedentemente annullato si deve giocare. 

Torna quindi tutto in discussione per la Salernitana e il Foggia, rispettivamente quart'ultima e quint'ultima forza del campionato appena terminato dopo la retrocessione all'ultimo posto in classifica del Palermo per illecito amministrativo.

Dopo il decreto pubblicato dal Tar del Lazio e il parere del Collegio di Garanzia dello Sport, il presidente della Lega B Mauro Balata ha quindi disposto lo svolgimento delle sfide dei playout, le cui date saranno a breve rese note. Balata ha inoltre convocato per il 30 maggio il Consiglio direttivo

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.