Paratici: "La Juventus non ha mai pensato a Guardiola"

Il direttore sportivo bianconero smentisce le voci sul tecnico del Manchester City: "Non abbiamo avuto contatti. Faremo tutto con calma, abbiamo le idee chiare. Dybala? È un nostro giocatore".

8 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La stagione della Juventus sta per chiudersi ma la dirigenza bianconera pensa già al futuro, in cui non ci sarà più Massimiliano Allegri. Ne ha parlato il direttore sportivo Fabio Paratici prima della sfida con la Sampdoria ai microfoni di DAZN.

Noi vogliamo costruire la miglior squadra possibile, agiremo secondo le direttive del nuovo allenatore. Aspetteremo la fine della stagione, abbiamo le idee chiare e ci sono ancora competizioni in corso quindi mi sembra giusto per rispetto di tutti rimanere fermi.

Inevitabile il commento alle voci legate a Pep Guardiola, accostato alla Juventus in settimana. Paratici ha risposto in maniera chiara spiegando che la società campione d'Italia non ha neanche mai provato a contattare il tecnico spagnolo.

Il nostro è un mondo strano, non abbiamo né avuto contatti né ci abbiamo mai pensato visto che è sotto contratto. Dybala? Abbiamo fiducia in lui, è un nostro calciatore.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.