Leo Messi, altro record: sesta Scarpa d'Oro della sua carriera

La Pulce vince per la sesta volta il trofeo, Mbappé non riesce nell'impresa di recuperarlo.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Non c'è stata nessuna sorpresa. Mbappé nell'ultima partita giocata dal Paris Saint-Germain contro il Reims non è riuscito a segnare quattro gol e pareggiare i conti con Leo Messi in automatico è stato premiato di nuovo con la Scarpa d'Oro, per la sesta volta nella sua carriera, terza volta consecutiva. Il francese è riuscito a segnare una sola rete nel 3-1 del Psg, così il vantaggio del giocatore del Barça è solamente passato da 36-32 a 36-33. Leo adesso guida la classifica storica con due riconoscimenti in più rispetto al secondo, Cristiano Ronaldo.

L'egemonia di Messi è stata confermata, così come la facilità di segnare che ha contraddistinto l'intera carriera dell'argentino, capace di imporsi in questa stagione non solo su Mbappé, ma anche sugli altri cannonieri dei principali campionati europei, come Quagliarella, Lewandowski, Salah, Aubemeyang o lo stesso Cristiano Ronaldo. Dei suoi sei titoli, questo è il quarto con il maggior numero di gol: 34 nel 2009-2010, 50 nel 2011-2012, 46 nel 2012-2013, 37 nel 2016-2017, 34 nel 2017-2018 e 36 nel 2018-2019.

Il presidente del Barcellona, Bartomeu, lo ha voluto subito omaggiare con un Tweet:

Altra Scarpa d'Oro per il miglior giocatore della storia. La sesta. Non ci sono abbastanza premi individuali per riconoscere la tua grandezza. Congratulazioni Leo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.