Tottenham, Pochettino sul futuro: "Non deciderò dopo la finale"

Le parole del manager degli Spurs: "La cosa importante è sapere quali siano i piani per il futuro".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Si avvicina la finale di Champions League. Il 1° giugno Tottenham e Liverpool si sfideranno al Wanda Metropolitano di Madrid per salire sul tetto d'Europa. A partita terminata, sarà tempo per qualcuno di iniziare a pensare al futuro. 

Tra questi c'è Mauricio Pochettino, accostato insistentemente alla panchina della Juventus. Porprio il manager degli Spurs ha fatto chiarezza parlando al Partidazo de COPE: 

Non prenderò decisioni dopo la finale. La cosa fondamentale per me è capire quali siano i piani per il futuro. Se tra un anno puntiamo a raggiungere nuovamente la finale di Champions League e a lottare con Manchester City e Liverpool per la Premier, ci servono rinforzi. L'obiettivo del Manchester City era vincere la Champions, il nostro quello di completare lo stadio. Io al Real Madrid? Ora penso solo ad allenare il Tottenham, senza spingermi troppo in là. Il calcio ti porta dove meriti

Sull'avvicinamento alla finale: 

Ci alleneremo a Valdebebas (centro sportivo del Real Madrid, ndr) e dormiremo in un hotel lì vicino. Ho chiesto al Real di farci dormire nel centro sportivo, ma Florentino Perez mi ha detto che potrò dormire lì solo quando diventerò l'allenatore del Real Madrid

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.