Bayern Monaco, Hoeness conferma: "Stiamo trattando Sané"

I bavaresi cercano un esterno d'attacco che possa sostituire Robben e Ribery che si svincoleranno al termine della stagione. E il tedesco vuole lasciare il Manchester City.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Un nuovo livello. Già raggiunto in passato, ma che manca da un po' di tempo. Il Bayern Monaco ha intenzione di investire parecchio nella prossima finestra di calciomercato. In realtà lo ha già fatto in parte. Ha infatti speso 80 milioni per Lucas Hernandez e 35 per Benjamin Pavard. Fanno 115 milioni totali, solo per sistemare la difesa. Certo, probabilmente partirà Jerome Boateng (piace a PSG e Manchester United), ma sono comunque già stati sborsati parecchi soldi.

Ora la priorità è un'altra: gli esterni d'attacco. Il Bayern Monaco il 30 giugno perderà sia Arjen Robben che Franck Ribery. Entrambi hanno fatto la storia del club bavarese. Serge Gnabry e Kingsley Coman hanno dimostrato di poterli sostituire degnamente, ma servono alternative per permettere a mister Kovac (o a chi lo dovesse sostituire) di fare turnover.

La prima idea di calciomercato del Bayern Monaco era legata a Callum Hudson-Odoi. L'inglese classe 2000 del Chelsea è stato trattato già a gennaio (i Blues hanno rifiutato un'offerta da 40 milioni di euro) e il piano era quello di tornare all'assalto in estate. Callum si è però rotto il tendine d'Achille, infortunio che lo terrà lontano dai terreni di gioco almeno per sei mesi. Per questo a Monaco stanno cercando una nuova soluzione.

Sané potrebbe lasciare il City nella prossima sessione di calciomercato
Sané potrebbe lasciare il City nella prossima sessione di calciomercato

Calciomercato Bayern Monaco, Hoeness conferma: "Ci piace Sané"

Negli ultimi giorni è cominciata a girare in Germania una voce di calciomercato molto precisa: al Bayern Monaco piacerebbe Leroy Sané del Manchester City. In realtà il flirt dura già da diversi anni. Da quando l'attaccante tedesco decise di lasciare lo Schalke. Su di lui c'erano i bavaresi e i Citizens. Leroy, in quell'occasione, decise di andare in Premier League per seguire Guardiola, passato proprio dal Bayern al City. Ora però vuole tornare in Germania. Negli ultimi mesi Sané ha infatti trovato meno spazio e ha deciso di interrompere le trattative per il rinnovo del proprio contratto (in scadenza nel 2021). Per questo il City può effettivamente ragionare sulla sua cessione.

Vota anche tu!

Sané riuscirà mai a vincere il Pallone d'Oro?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

In un'intervista rilasciata alla Süddeutsche Zeitung, il presidente del Bayern Monaco Uli Hoeness ha confermato la volontà del club tedesco di riportare Sané in Germania: "Ci stiamo occupando di lui". L'intenzione di Guardiola è quella di tenere il giocatore anche per l'anno prossimo, mentre il City è pronto a vendere in caso di un'offerta di almeno 100 milioni di euro.

L'esito della trattativa dipenderà però anche dalla decisione della Uefa che potrebbe punire i Citizens, colpevoli di non aver rispettato le regole relative al Fair Play Finanziario. Se gli inglesi dovessero ritrovarsi col mercato bloccato blinderebbero tutti i giocatori, compreso Sané. A quel punto il Bayern dovrebbe individuare un altro giocatore per fare il salto di qualità e raggiungere un nuovo livello.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.