Formula 1, GP Monaco 2019: programma, orari diretta TV e streaming

La programmazione del GP di Monaco 2019. Ecco le informazioni per seguire il sesto appuntamento del campionato di F1.

0 condivisioni 0 commenti

di -

Share

Il sesto appuntamento del campionato 2019 di Formula 1 andrà in scena in questo weekend nella splendida cornice del Principato di Monaco. Si tratta di uno dei gran premi più attesi della stagione, cattura sempre un grande interesse mediatico e il pubblico ogni volta è numeroso presso il circuito cittadino monegasco.

La Mercedes si approccia a questo fine settimana con grandi possibilità di conquistare la sesta doppietta consecutiva. Lewis Hamilton, vincitore a Barcellona e leader della classifica, sta monopolizzando il campionato assieme al compagno Valtteri Bottas. La corsa al titolo piloti della Formula 1 è un discorso ristretto a loro, separati da soli 7 punti. I concorrenti sono lontani.

La delusione è ovviamente la Ferrari, attesa ad un'annata finalmente vincente e sorprendentemente indietro. 48 i punti di distanza di Sebastian Vettel da Hamilton, 55 quelli di Leclerc. E il weekend di Monaco sulla carta non è l'ideale per pensare di iniziare una rimonta, dato che le caratteristiche della pista dovrebbero penalizzare la SF90. Dovrebbe andare meglio alla Red Bull, che ha Max Verstappen terzo nella classifica piloti e un Pierre Gasly in ripresa dopo un avvio negativo. Sempre da seguire anche la lotta tra gli altri team, che ci tengono a ben figurare a Montecarlo.

Ayrton Senna festeggia la vittoria nel Monaco GP 1993 di Formula 1
Ayrton Senna recordman di vittorie (sei) a Monaco, l'ultima nel 1993.

Formula 1, GP Monaco 2019: informazioni sul circuito e statistiche

La prima edizione del Gran Premio di Monaco valida per il campionato mondiale di Formula 1 si è svolta nel 1950 e a vincere fu il leggendario Juan Manuel Fangio al volante dell'Alfa Romeo. È dal 1955 che questo appuntamento rientra costantemente nel calendario della stagione. La cornice è affascinante, però il circuito cittadino monegasco richiede una grande attenzione da parte dei piloti. È abbastanza stretto e con barriere vicine alla pista, dunque il margine di errore è ridottissimo. L'ingresso della Safety Car durante la gara è un evento tutt'altro che raro.

Il tracciato di Montecarlo misura 3,337 Km ed è costituito da 19 curve (10 a destra e 9 a sinistra). Ci sono solamente quattro tratti che si percorrono a buona velocità, ma le possibilità di sorpasso sono scarse. Sono presenti soprattutto punti lenti e proprio per questo la Ferrari, in grave difficoltà finora lì, potrebbe vivere un weekend difficile. Essendoci ridotte chance si superare, diventa fondamentale fare ottime qualifiche e una buona partenza. Le monoposto avranno assetti ad alto carico aerodinamico. I motori non sono troppo sollecitati, viste le basse velocità di Monaco, ma bisognerà utilizzare molto MGU-H per controllare il turbo lag. A livello di pneumatici, Pirelli nel Principato porta le mescole più morbide: C3 (hard), C4 (medium) e C5 (soft).

Il pilota che ha vinto più volte a Monaco è il leggendario Ayrton Senna, capace sei volte di trionfare nel GP. Il brasiliano si esaltava sulla pista monegasca, un incubo per tanti suoi colleghi. Dietro di lui come numero di successi ci sono Graham Hill e Michael Schumacher a quota cinque. Nell'edizione 2018 il vincitore fu Daniel Ricciardo con la Red Bull e che in questo weekend difficilmente potrà ripetersi, dato che guida una Renault non abbastanza competetitiva. Con lui sul podio Sebastian Vettel, trionfatore nel 2017, e Lewis Hamilton, che vinse due anni prima. A livello di costruttori, McLaren vanta quindici successi contro i nove della Ferrari e i sette della Lotus. Mercedes e Red Bull sono a quattro.

Ricciardo, Vettel e Hamilton sul podio del Monaco GP 2018 di Formula 1
Nel 2018 Ricciardo trionfò a Monaco battendo Vettel e Hamilton

Programmazione diretta tv e streaming Sky Sport F1 e TV8

Il Gran Premio di Monaco 2019 del campionato di Formula 1 sarà visibile in diretta TV su Sky Sport F1 HD. Tramite le app SkyGo e Now TV sarà possibile seguire Prove Libere, Qualifiche e Gara in streaming anche su pc, tablet e smartphone. Per i non abbonati, ci saranno le dirette di Qualifiche e Gara in chiaro sul canale TV8. Di seguito la programmazione con tutti gli orari.

  • Giovedì 23 maggio
    11:00 Prove libere 1
    15:00 Prove libere 2
  • Sabato 25 maggio
    12:00 Prove libere 3
    15:00 Qualifiche
  • Domenica 26 maggio
    15:10 Gara

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.