Robben: futuro in Premier League? Per i bookmaker andrà al Leicester

Chiuso il rapporto decennale col Bayern Monaco, se non deciderà di smettere l'olandese potrebbe approdare in Inghilterra alle Foxes. Più defilata l'opzione PSV Eindhoven.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Siamo abituati a pensarlo con la divisa del Bayern Monaco, quella rossa, quella grigia, quella a righe ma sempre e comunque "bayerisch". Arjen Robben è olandese di Bedum, ma da 10 anni a questa parte i gossip del calciomercato non lo hanno mai riguardato nemmeno da lontano: lui rinnovava regolare, sempre in anticipo sulla scadenza del contratto. Bastava una stretta di mano con Rummenigge, poi passava in sede per la firma.

In Baviera ci era arrivato, in cerca di rivincita, nel 2009 dopo due stagioni non proprio eccelse nel Real Madrid. Due anni prima, infatti, i Blancos avevano fatto incetta di giovani oranjie: insieme ad Arjen, prelevato dal Chelsea, avevano acquistato Sneijder e Drenthe, la meglio gioventù olandese dell'epoca insomma, a fronte di un investimento di mercato di un'ottantina di milioni complessivi. Ma qualcosa era andato storto un po' per tutti e nello stesso anno in cui il primo approdò al Bayern, Wesley finì all'Inter in tempo per Champions League - con scontro fratricida in finale - e Triplete, mentre il terzo fu decisamente meno fortunato.

Con i bavaresi Robben ha vinto 20 trofei - 8 volte la Bundesliga, 1 Champions League, 1 Mondiale per club, 1 Supercoppa Uefa e varie coppe nazionali - arrivando a diventare una colonna della squadra e, poco alla volta, a rappresentarne l'anima. Il bilancio al Bayern porta scritto in calce 308 presenze, 144 gol e 101 assist.

Calciomercato Robben Bayern
Calciomercato: Robben ha vinto finora 20 trofei al Bayern

Calciomercato: Robben potrebbe andare al Leicester

E non è ancora finita del tutto, perché sabato 25 c'è l'ultimo atto: la finale della Coppa di Germania contro il Lipsia. La bacheca potrebbe arricchirsi e anche il ruolino, prima del rompete le righe, con la chiusura del rapporto al 30 giugno. Fin da quando club e giocatore avevano comunicato che non ci sarebbe stato rinnovo, a ogni intervista Robben è stato subissato da domande sul suo futuro. Sinceramente indeciso, lui rispondeva che doveva pensarci e che poteva anche capitare che smettesse.

Robben Real Madrid
Robben con la maglia del Real Madrid

Ma tutti sapevano che era un obiettivo del PSV Eindhoven: molto attaccato alla famiglia e alle sue esigenze, Arjen pareva insomma destinato a un sereno ritorno a casa, Negli ultimi tempi, però, ha preso vigore in Inghilterra un'altra voce di calciomercato che lo darebbe vicino, molto vicino al Leicester, al punto che oggi i bookmaker quotano il suo trasferimento alle Foxes 2 a 1. Lui non si sbilancia:

È un'opzione, ma non so se accadrà. Non è una decisione facile da prendere. Se decidi che continuerai a giocare, devi trovare un posto dove tutto sia giusto, non solo in termini di calcio ma anche per la mia famiglia.

Robben Real Madrid Robben
Ciao e grazie: il saluto e il tributo nello striscione dei tifosi del Bayern per Robben e Ribery

Ma intanto i tifosi lo vedono già accanto a Jamie Vardy - a proposito: 18 gol quest'anno - e sognano di ricomporre, con Robben al posto di Mahrez, la straordinaria coppia che regalò loro la Premier League 2016.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.