Guardiola e Juventus, l'AGI conferma: "Firma prevista il 4 giugno"

Altre conferme sulla clamorosa indiscrezione di calciomercato: adesso ci sono le cifre e le date della presentazione di Pep in bianconero.

20 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Come spiegato ieri quando abbiamo riportato l'indiscrezione di Radio Sportiva riguardo il presunto accordo tra la Juventus e Guardiola, ormai quando si tratta di questioni di calciomercato legate al mondo bianconero è sempre meglio tenere in considerazione ogni fonte o rumors.

A oggi, il nome in pole per la panchina della Vecchia Signora, per i principali mezzi di informazione italiani e stranieri, sembra essere quello di Maurizio Sarri: una pista che sarà approfondita in modo decisivo non appena il manager del Chelsea avrà disputato la finale di Europa League.

Ma la possibilità di arrivare a Pep continua ad aleggiare sull'universo juventino, in modo sempre più insistente e incredibilmente ricco di dettagli. Adesso ci ha pensato addirittura l'agenzia di stampa AGI a esporsi in prima persona sull'argomento di calciomercato, prendendo posizione e rivelando alcune presunte indiscrezioni (che sarebbero pesantissime se confermate) in loro possesso.

Calciomercato Juventus, il sogno è Pep Guardiola
Pep Guardiola, sogno di calciomercato della Juventus

Calciomercato, conferme su Guardiola alla Juventus

Come si legge sul sito ufficiale del mezzo di informazione, infatti, "la Juventus e Pep Guardiola avrebbero raggiunto un accordo che impegnerebbe l'allenatore con i bianconeri per quattro anni con un compenso di 24 milioni di euro a stagione. Secondo quanto apprende l'AGI, la firma è prevista per il 4 giugno. Venerdì 14 poi la presentazione ufficiale, giorno in cui, casualità, i tour per visitare l'Allianz Stadium con il relativo Juventus Museum sono stati improvvisamente e misteriosamente sospesi".

L'agenzia sottolinea come queste siano informazioni apprese direttamente, ma ovviamente non ufficiali. Guardiola alla Juve sembra qualcosa di impossibile, continua ad apparire così anche adesso. Ma in fondo anche per il potenziale passaggio di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid al club bianconero un anno fa sembrava si parlasse solo di fantacalcio e fake news. Poi però le cose andarono in modo un po' diverso rispetto a quanto preventivato dalla maggior parte degli addetti ai lavori...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.