Venezuela, Maldonado segna ed elimina il papà dai playoff

Maldonado segna il gol che vale la qualificazione, elimina il padre e scoppia a piangere: è successo nel finale della partita tra il Deportivo Tachira e l'Academia Puerto Cabello.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Un gol che l'ha fatto ridere e poi piangere a dirotto. A segnarlo è stato Giancarlo Maldonado, attaccante del Deportivo Tachira che in pieno recupero ha firmato il 2-2 contro l'Academia Puerto Cabello.

Nel match valido per la Primera Division Venezuelana, Maldonado si è trovato come avversario il padre Carlos Maldonado, che di mestiere fa l'allenatore. A pochi minuti dalla fine, l'Academia Puerto Cabello era in vantaggio 2-1 e già credeva di essersi assicurata un posto nei playoff.

Ma Giancarlo Maldonado con una super giocata ha trovato il pareggio, ha esultato e poi ha iniziato a piangere. Le sue lacrime non erano di gioia bensì di tristezza per aver eliminato il padre. Una scena che raramente si vede su un campo di calcio e che in pochi minuti ha fatto il giro del mondo. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.