Roma, Pallotta: "Gettino pure me**a su di me, non cambio idea"

Le parole del presidente giallorosso sulle critiche ricevute per il mancato rinnovo di contratto di De Rossi: "Gettino pure me**a su di me...".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La tensione resta altissima in casa Roma, ancor di più dopo il pareggio a reti bianche maturato in casa del Sassuolo. Un risultato che ha praticamente estromesso i giallorossi dalla corsa alla prossima Champions League. Ma il clima nell'ambiente è incandescente soprattutto per quanto successo a Daniele De Rossi. 

Com'è noto la società ha deciso di non rinnovare il contratto al centrocampista e gli ha offerto un ruolo da dirigente. Il numero 16 vuole però continuare a giocare e quindi a fine stagione accetterà una delle tante proposte che gli arriveranno. 

I tifosi non hanno minimamente digerito questa scelta della dirigenza e da giorni stanno protestano senza soluzione di continuità. Una protesta che a quanto pare non sembra fare breccia nel presidente James Pallotta, che - riporta Il Messaggero - ha dichiarato: "Se vogliono gettare me**a su di me bene, ma io non torno indietro". 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.