Serie B, respinto ricorso Foggia: confermati 6 punti di penalizzazione

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha respinto il ricorso presentato dal club pugliese: resta quindi la penalizzazione di sei punti nel campionato di Serie B appena terminato.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Niente da fare per il Foggia. Il Collegio di Garanzia dello Sport del CONI ha respinto il ricorso presentato dal club pugliese, che si è visto confermare la penalizzazione di sei punti nel campionato di Serie B appena terminato.

La decisione è stata resa nota dopo oltre un’ora di udienza e di fatto "ufficializza" la retrocessione in Serie C del Foggia, che nel campionato cadetto ha totalizzato 37 punti in classifica chiudendo al quartultimo posto. 

Ulteriori speranze del Foggia sono ancora nelle mani del Collegio di Garanzia dello Sport, che a giorni dovrà esprimersi sull’annullamento dei playout. Nel caso in cui il Collegio dovesse valutare negativamente l’annullamento, a quel punto il presidente Gravina della FIGC sarebbe chiamato a ripristinare i playout facendo tornare in corsa il Foggia.

Se invece dovesse dare parere positivo all’annullamento dei playout, Gravina dovrebbe confermare tale decisione e mandare in Serie C il club rossonero.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.