Federer supera Coric al tie-break del terzo set dopo aver salvato 2 match point

Roger Federer batte Borna Coric dopo aver salvato due match point nella partita clou dell’intenso programma degli Internazionali d’Italia al Foro Italico.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L’abbondante pioggia caduta su Roma nella giornata di Mercoledì ha costretto gli organizzatori degli Internazionali d’Italia a cancellare tutte le partite del secondo turno. Nella storia del torneo romano non era mai successo che non si giocasse per un’intera giornata. Molti giocatori hanno dovuto giocare due partite di secondo e terzo turno per recuperare in tempi record il ritardo e concludere i match degli ottavi di finale entro la serata di Giovedì.

In una giornata ricchissima di tennis sono state giocate ben 55 partite tra singolare e doppio. Per gli spettatori è stata l’occasione per ammirare Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal per due volte nella stessa giornata.

La partita più emozionante di giornata ha visto il successo di Roger Federer sul giovane croato Borna Coric in tre set per 2-6 6-4 7-6 (9-7) dopo due match point salvati sul 6-4 del tie-break del terzo set. Federer é stato costretto a scendere in campo per la seconda volta dopo aver battuto il portoghese Joao Sousa per 6-3 6-4 nel match di debutto rimandato per pioggia.

Federer supera Coric al tie-break del terzo set 

Coric ha preso il largo prendendo un vantaggio di 4-0 nel primo set con due break. Il giocatore croato allenato da Riccardo Piatti ha salvato una palla break nel quinto game e ha concluso il primo set per 6-2 tenendo il servizio nell’ottavo game dopo 40 minuti.

Federer ha strappato il servizio a Coric nel sesto game del secondo set e ha confermato il break nel settimo game tenendo il servizio dopo aver recuperato da uno svantaggio di 0-40. Coric ha piazzato il controbreak a zero nel nono game ma Federer ha concluso il secondo set con un break nel decimo game.

Nel terzo set Federer ha salvato due palle break sul 2-2 e sul 4-4. I due giocatori hanno tenuto il servizio fino al tie-break. Coric ha avuto due match point sul 6-4 ma Federer li ha salvati prima di aggiudicarsi il  tie-break per 9-7 conquistando i quarti di finale a Roma per la prima volta negli ultimi quattro anni.

L’avversario di Federer sarà il ventenne greco Stefanos Tsitsipas nel terzo confronto diretto stagionale. Tsitsipas ha vinto il primo match con Federer negli ottavi di finale degli Australian Open. Lo svizzero si è preso la rivincita vincendo la finale di Dubai nello scorso Marzo. Sarà uno scontro generazionale tra due giocatori divisi da ben 17 anni di differenza (37 per lo svizzero, 20 per il greco) ma accomunati da un tennis altamente spettacolare.

Tsitsipas ha giocato due match contro giocatori italiani nel Giovedì degli Internazionali battendo il diciassettenne altoatesino Jannik Sinner 6-3 6-2 nel secondo turno e Fabio Fognini per 6-4 6-3 nell’ultimo match serale.

Tsitsipas è partito subito forte andando in vantaggio per 3-0 con un break iniziale nel secondo game. Fognini si è ripreso piazzando il controbreak nel settimo game e ha pareggiato il conto sul 4-4. Tsitsipas ha approfittato di quattro errori consecutivi per strappare di nuovo la battuta all’azzurro nel decimo game. Fognini ha dovuto affrontare quattro palle break nel secondo game del secondo set. L’azzurro ha salvato i primi tre break point ma Tsitsipas ha sfruttato la quarta opportunità per portarsi sul 2-0. Fognini ha realizzato il controbreak a zero, ma Tsitsipas ha strappato di nuovo la battuta nel sesto game portandosi sul 4-2 dopo due errori da fondo di Fognini.

Curiosamente cinque degli otto giocatori qualificati per i quarti di finale degli Internazionali d’Italia sono gli stessi dell’edizione del 2009. Il tabellone dei quarti di finale riproporrà addirittura la rivincita dei due match degli Internazionali di dieci anni fa tra Rafa Nadal e Fernando Verdasco e tra Novak Dokovic e Juan Martin Del Potro. Completa il quadro dei quarti di finale il match tra Kei Nishikori e Diego Schwartzman.

Rafa Nadal non ha dovuto faticare molto per arrivare ai quarti di finale perdendo appena due game nel doppio match di Giovedì battendo prima Jeremy Chardy per 6-0 6-1 e successivamente Nikoloz Basilashvili per 6-1 6-0. Nadal affronterà il connazionale Fernando Verdasco, che a 36 anni ha compiuto la grande impresa di giornata vincendo in poche ore due match in tre set contro Dominic Thiem per 4-6 6-4 7-5 e Karen Khachanov per 7-5 3-6 6-3.

Doppio impegno e vittorie in due set per Novak Djokovic contro Denis Shapovalov per 6-3 6-2 nel secondo turno e contro Phillip Kohlschreiber per 6-3 6-0 negli ottavi di finale. Kohlschreiber ha eliminato l’azzurro Marco Cecchinato con un doppio 6-3. Il serbo giocherà il suo quarto di finale contro un ritrovato Juan Martin Del Potro, che ha superato David Goffin nel secondo turno per 6-4 6-2 e il Next Gen norvegese Casper Ruud per 6-4 6-4.

Osaka nei quarti di finale nel WTA Premier

Nel torneo femminile la numero 1 del mondo Naomi Osaka ha superato il doppio turno battendo prima Dominika Cibulkova nel secondo turno per 6-3 6-3 e successivamente la romena Michaela Buzarnescu per 6-3 6-3. La nipponica affronterà la vincitrice del torneo di Madrid Kiki Bertens, che ha vinto il suo ottavo di finale contro Carla Suarez Navarro per 6-4 1-6 6-3.

La giovane ceca Marketa Vondrousova si è confermata la rivelazione della stagione battendo la finalista delle ultime due edizioni Simona Halep in tre set per 2-6 7-5 6-3 nel secondo turno e Daria Kasatkina per 7-5 2-6 6-2. Vondrousova giocherà il suo quarto di finale contro la britannica Johanna Konta, che ha eliminato Venus Williams per 6-2 6-4.

La francese Kristina Mladenovic ha raggiunto i quarti di finale dopo aver battuto Belinda Bencic per 6-2 2-6 6-1 e Ashleigh Barty 6-2 6-3. Il lavoro della tennista transalpina con il nuovo coach Sasha Bujn (ex allenatore di Naomi Osaka) sta dando i suoi frutti. Mladenovic affronterà la giovane figlia d’arte greca Maria Sakkari, che conduceva per 7-5 5-7 4-0 su Petra Kvitova, quando la ceca è stata costretta al ritiro.

Victoria Azarenka ha passato il turno approfittando del ritiro della spagnola Garbine Muguruza sul punteggio di 6-4 3-1 in favore della bielorussa. L’avversaria di Azarenka nei quarti sarà Karolina Pliskova, che ha rimontato un set di svantaggio per battere la ventenne statunitense Sofia Kenin per 4-6 6-4 6-3.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.