Bayern Monaco, la società ha deciso: Kovac andrà via, c'è Van Bommel

Il tecnico croato non verrà confermato nemmeno nel caso vincesse la Bundesliga e la Coppa di Germania. Il club ha già individuato il sostituto ideale.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

La notizia era dietro l'angolo, eppure le tempistiche sorprendono. Il Bayern Monaco ha deciso di esonerare Niko Kovac al termine della stagione. I bavaresi, effettivamente, con lui non hanno mai convinto e per la prima volta dopo 10 anni si giocano la vittoria del titolo all'ultima giornata della Bundesliga. Si poteva far meglio, specie per atteggiamento e stile di gioco.

Eppure Kovac, nei prossimi 10 giorni, si giocherà due titoli. Il Bayern Monaco ha infatti bisogno di un pareggio contro l'Eintracht Francoforte per laurearsi campione di Germania per la settima volta di fila, poi sfiderà il Lipsia nella finale di coppa nazionale. Nemmeno la doppietta però gli salverebbe la panchina.

La situazione è delicata e sorprende a un giorno da quella che può considerarsi a tutti gli effetti una finale del campionato. Stando a quanto riportato da Spox, infatti, i dirigenti bavaresi avrebbero già preso la decisione in vista della prossima stagione. Kovac non ha convinto, specie in Champions League dove la squadra (per esempio negli ottavi contro il Liverpool) è sembrata troppo intimorita e poco offensiva. Non proprio l'atteggiamento che sono abituati a vedere in Baviera.

Kovac può lasciare il Bayern Monaco in estate
Kovac può lasciare il Bayern Monaco in estate

Bayern Monaco, la società ha deciso: via Kovac. Arriva Van Bommel?

Per questo non basterebbero nemmeno i due titoli a salvare la panchina a Kovac. Che il Bayern Monaco sia dominante (almeno nei risultati) in Germania per la società è il minimo indispensabile. Rispetto agli anni con Pep Guardiola e alla stagione con Carlo Ancelotti però la squadra ha fatto un netto passo indietro. Questo anche se Rummenigge, nel primo pomeriggio, ha ovviamente smentito la notizia di Spox:

Non abbiamo preso decisioni definitive. La notizia è una balla.

Vota anche tu!

Il Bayern Monaco farebbe bene a esonerare Kovac?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

La sensazione però resta: al Bayern serve un nuovo allenatore, senza dimenticare i problemi che in società si sono riscontrati negli ultimi anni. Ancelotti e Guardiola, per esempio, hanno un ottimo curriculum, ma molti giocatori non apprezzavano il fatto che non parlassero bene tedesco. Questo il motivo per il quale si è puntato su Kovac. Durante la stagione però, specie in autunno nel momento di maggiore difficoltà, nello spogliatoio ha pesato il fatto che né da giocatore né da allenatore fosse mai stato particolarmente vincente. Per questo ora il club sta pensando a Marc Van Bommel: l'olandese ha giocato 7 anni complessivi con squadre del calibro di Bayern, Milan e Barcellona e ora, da allenatore, ha dato un buon gioco al PSV. Lui il favorito per sostituire Kovac. Perché, nonostante le smentite, a fine stagione il divorzio dal Bayern sembra inevitabile.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.