Lazio, la Coppa Italia vale oro: nelle casse oltre 10 milioni

I gol di Milinkovic e Correa regalano una doppia soddisfazione al club capitolino: settima Coppa Italia in bacheca e oltre 10 milioni d'introito in cassa. E c'è anche l'Europa League...

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Milinkovic-Savic e Correa regalano alla Lazio la settima Coppa Italia, quinto successo della gestione Lotito che porta con sé anche un introito importante. Già, perché il secondo trofeo nazionale diventa sempre più ricco e quindi appetito. La Lazio gode, festeggia nella notte romana che si tinge di biancoceleste, tifosi in Piazza del Popolo e poi a Formello per l'abbraccio ai giocatori. 

Infine la squadra si è ritrovata a cena per celebrare il trionfo. C'era ovviamente anche il presidente Lotito che da oggi, però, potrà analizzare nel dettaglio i proventi di questa vittoria. Un dettaglio che nel calcio di oggi non può non essere considerato. 

La Coppa Italia cresce, lo fa a vista d'occhio, basti pensare che la Rai per accaparrarsi i diritti (compresi quelli della Supercoppa) della competizione per il ciclo 2018-2021 ha versato 35,5 milioni di euro. 13 in più rispetto al triennio precedente. E i dati di ascolto premiano la scelta dell'azienda. Ieri erano quasi 8 milioni gli spettatori davanti agli schermi. Il pubbico delle grandi occasioni. 

Coppa Italia, la festa della Lazio con Lotito
Coppa Italia, festa Lazio: arrivano anche 10 milioni

Coppa Italia, la Lazio incassa 10 milioni

I dividendi partono dagli ottavi di finale e la Lazio, vincitrice del trofeo, metterà in cassa 5,3 milioni di euro. Mentre all'Atalanta, finalista, andranno 3,4 milioni. C'è poi l'incasso derivante dal botteghino. La Lega di Serie A guadagnerà il 10%, mentre i i due club in gara mettono in tasca il 45% dell'introito che vuol dire circa 1,7 milioni. Altri due milioni poi sono le rendite laziali per la partecipazione alla prossima Supercoppa Italiana.

Attenzione. Però. Se la finale tra Juventus e Lazio dovesse giocarsi in Arabia Saudita (ma c'è da monitorare la situazione politica nel paese) la cifra salirebbe a 3,3 milioni. Ecco quindi che si abbatterebbe il muro dei 10 milioni d'incasso. Una vittoria che quindi vale oro. E non solo per la bacheca della società fondata nel 1900. 

La Lazio con la conquista della Coppa Italia si è poi assicurata l'accesso diretto ai gironi della prossima Europa League che i biancocelesti giocheranno per il terzo anno consecutivo. Altra soddisfazione della serata. Attenzione, però, perché la presenza in questa competizione dai gironi farà incassare a Lotito altri 10 milioni. Insomma, sono tanti i motivi per festeggiare in casa Lazio. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.