La Juventus si concentra sul calciomercato: Mendy nel mirino

Il terzino del Lione nuovo obiettivo di Agnelli e Paratici, fondamentale il futuro di Alex Sandro e l'amicizia con il presidente dei francesi Aulas.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il futuro dei terzini è uno degli argomenti di maggiore interesse in casa Juventus, sia per quanto riguarda quelli che lasceranno il bianconero sia in vista di eventuali nuovi arrivi. La dirigenza sta già architettando le strategie di calciomercato, valutando con attenzione ciò che potrebbe succedere a Cancelo e Alex Sandro. Per cautelarsi da qualsiasi ipotesi di partenza, sulla lista della spesa è comparso il nome di Ferland Mendy.

Agnelli e Paratici hanno messo gli occhi sul terzino del Lione, tra le rivelazioni della Ligue 1 che volge al termine. Il presidente della Juventus può sfruttare l'amicizia con il patron dei francesi, Jean-Michel Aulas, per imbastire una trattativa già prima dell'apertura della sessione estiva. L'obiettivo dei bianconeri è quello di evitare un'asta al rialzo, in modo da trovare la quadratura economica con le cessioni in cantiere.

La partenza di Alex Sandro è uno dei vincoli a cui è necessario sottostare: a Torino sperano in un buon incasso dalla cessione del terzino brasiliano, reduce da una stagione non esaltante. Se partisse anche Cancelo, obiettivo dichiarato del Manchester City, Mendy diventerebbe una necessità e la Juventus potrebbe implementare il reparto con un ulteriore acquisto.

La Juventus prepara l'assalto a Mendy: nuovo obiettivo di calciomercato sulla fascia
La Juventus prepara l'assalto a Mendy: nuovo obiettivo di calciomercato sulla fascia

La Juventus studia il calciomercato: Mendy obiettivo dei bianconeri

A favorire l'asse Torino-Lione ci sarebbe anche il procuratore di Mendy, Yvan Le Mèe, che a Tuttosport ha accolto positivamente l'interesse della Juventus e non nasconde che ci possa essere la possibilità di concludere l'affare tra i due club:

Mendy è un nome che rientra nei parametri della Juventus, come in quelli di tante altre big. L'amicizia tra Agnelli e Aulas può aiutare, ma alla fine parleranno le cifre dell'accordo. La Serie A è stimolante per i calciatori francesi, anche per Mendy: ricorda Marcelo quando attacca e il miglior Chivu quando difende. È mancino ma ha anche un bel destro.

La stagione esaltante con la maglia del Lione ha fatto schizzare la quotazione di Mendy: il terzino francese, 24 anni tra un mese, è valutato non meno di 40 milioni di euro, ma non è escluso che il prezzo possa salire: Zidane lo vorrebbe al Real Madrid e sta cercando di stringere i tempi. Lo stesso Le Mèe ha specificato le richieste del Lione:

Aulas ha compreso le potenzialità di Mendy e vorrebbe trattenerlo per un altro anno, ma sa che presto si avvicineranno club importanti. Il terzino sinistro è un ruolo raro e costoso: se arriverà l'offerta giusta, la dirigenza del Lione sarà pronta a sedersi al tavolo delle trattative.

La Juventus rappresenta certamente una delle squadre più accreditate, ma l'acquisto di Mendy rimane subordinato al mercato in uscita e agli sviluppi che riguardano sia Alex Sandro che Cancelo. La dirigenza bianconera, in ogni caso, si sta guardando intorno e non ha ristretto il campo al solo giocatore del Lione: sul taccuino di Paratici ci sono anche Trippier, Piccini e Darmian, senza dimenticare Meunier, in scadenza col PSG nel 2020.

Vota anche tu!

Mendy è il nome giusto per il calciomercato della Juventus?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.