De Rossi ai tifosi: "Se la Roma mi richiamasse, rifiuterei"

Il capitano giallorosso ha parlato con chi oggi ha contestato la società a Trigoria: "Ho accettato la decisione del club".

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'addio di De Rossi (e soprattutto con queste modalità) non è andato giù ai tifosi della Roma che fra meno di due settimane dovranno salutare il loro capitano che non ha rinnovato il suo contratto con il club capitolino.

De Rossi in azione durante Sampdoria-Roma
De Rossi ha parlato coi tifosi della Roma

Oggi c'è stata una contestazione dei sostenitori giallorossi a Trigoria, dove con cori e striscioni è stata espressa tutta l'amarezza per la separazione con De Rossi. Lo stesso giocatore insieme a Ranieri ha però voluto parlare con i tifosi, lasciandosi scappare una dichiarazione significativa.

Anche se la Roma mi richiamasse, rifiuterei. Ho deciso di accettare la decisione della società.

Una frase che sa di rimpianto per il giocatore di Ostia che dopo 19 stagioni lascerà la squadra del suo cuore e non per sua volontà. Fatto che proprio non è stato accettato dall'intera tifoseria romanista.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.