Ufficiale, Griezmann lascia l'Atletico: "Un club pagherà la clausola"

Griezmann ha comunicato la sua decisione di lasciare durante un incontro con Simeone e la dirigenza del club. C'è il Barcellona pronto a pagare la clausola da 120 milioni.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Una vera e propria bomba di calciomercato arriva in serata dalla Spagna. Antoine Griezmann ha comunicato all'Atletico Madrid la decisione di lasciare il club e intraprendere una nuova avventura. Non solo. L'attaccante francese ha anche fatto intendere che è d'accordo con un club che pagherà la clausola di 120 milioni di euro presente nel suo attuale contratto con i Colchoneros. Senza però comunicare il nome della società con cui c'è l'intesa, come spiegato direttamente dai Rojiblancos.

Il meeting è avvenuto nel tardo pomeriggio, nella sede dell'Atletico, e come racconta Cadena Ser oltre a Griezmann erano presenti anche Diego Pablo Simeone e Miguel Angel Gil Marin (ad del club) che hanno preso atto della decisione del giocatore. Le Petit Diable ha ringraziato per il supporto ricevuto in questi anni, ma ha chiarito di sentire il bisogno di intraprendere una nuova sfida professionale.

Quella contro il Levante di domenica prossima sarà quindi l'ultima partita di Griezmann con la maglia dell'Atleti. Fine di un ciclo durato cinque anni, fatto di 255 presenze e 133 gol, oltre che di una Europa League, una Supercoppa Europea e una Coppa del Re. Ora c'è attesa per capire quale sarà la prossima destinazione del francese, anche se tutto fa pensare che sarà il Barcellona la squadra pronta a versare i 120 milioni necessari per far scattare la clausola di rescissione. 

Calciomercato, Griezmann in azione
Calciomercato, Griezmann dice addio ai Colchoneros

Calciomercato, Griezmann verso Barcellona

Il club catalano si era mosso con forza per Griezmann già in passato, ma il ragazzo aveva deciso di rifiutare la corte blaugrana e continuare la sua avventura con l'Atletico Madrid rinnovando il contratto e allegando anche un video girato fuori dal Wanda Metropolitano per comunicare la scelta ai tifosi, mettendo fine a una telenovela di mercato. Dopo 12 mesi, però, lo scenario è drasticamente cambiato e certo avrà influito anche la deludente campagna Champions dei Colchoneros. Voci, la certezza è l'addio di Antoine all'Atletico che saluta tutti tramite i canali ufficiali del club:

Per me sono stati cinque anni meravigliosi, devo dire grazie al club e ai tifosi che mi hanno sempre fatto sentire amato, con voi ho vissuto momenti bellissimi e vinto i miei primi trofei. Ho deciso di andare via, è una scelta che mi è costata, dolorosa, ma che penso sia necessaria in questo momento. Vi porterò sempre nel cuore. 

A 28 anni Griezmann sente arrivato il momento di competere per vincere la coppa più prestigiosa e il Barcellona continua a vedere in lui il giocatore in grado di raccogliere l'eredità di Suarez; ma anche di giocare insieme al Pistolero e a Messi. Del resto l'attaccante campione del mondo ha fatto della sua duttilità uno dei suoi punti di forza. 

Secondo quanto riferisce Marca, l'Atletico Madrid vedrà scendere da 200 a 120 milioni il valore della clausola rescissoria dal 1 luglio e incasserà "solo" 96 milioni di euro dal trasferimento, perché dovrà riconoscere il 20% della cessione alla Real Sociedad da cui Griezmann venne acquistato nell'estate 2014. Oltre a Godin, quindi Simeone dovrà ripartire anche senza Griezmann. Per l'Atletico si prospetta un'estate di calciomercato molto movimentata.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.