Lazio, Inzaghi nel mirino delle big: Milan e Juventus ci pensano

Il rapporto del tecnico biancoceleste con il presidente Claudio Lotito e il direttore sportivo Igli Tare non è più dei migliori. E intanto altri top club lo corteggiano.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il rapporto non è più quello di una volta. Simone Inzaghi e Claudio Lotito non sono più sulla stessa lunghezza d'onda. Il presidente della Lazio è convinto che la squadra costruita durante il calciomercato della scorsa estate bastasse per arrivare fra le prime quattro in Serie A. La classifica mette però i biancocelesti all'ottavo posto. Ambizioni e risultati sono molto, troppo diversi.

Per questo, indipendentemente da quel che la Lazio farà in finale di Coppa Italia contro l'Atalanta (si giocherà mercoledì prossimo) e benché Inzaghi abbia un contratto fino al 2020, le strade di tecnico e società potrebbero separarsi al termine della stagione. Lotito si aspettava di più, è deluso, e crede che la squadra sia arrivata alla fine di un ciclo.

A testimoniare il buon lavoro di Inzaghi in questi tre anni di Lazio, però, ci sono i tanti sondaggi di calciomercato che stanno arrivando al tecnico biancoceleste da diversi top club italiani. Uno su tutti il Milan: il club rossonero ha individuato in Eusebio Di Francesco il sostituto ideale di Gattuso (anche perché ha già una discreta esperienza in Champions League), ma Leonardo pensa anche a Inzaghi, apprezzato proprio perché in questi anni la Lazio non è mai partita in prima fila, ma ha sempre dato fastidio alle big.

Simone Inzaghi è un obiettivo di calciomercato del Milan
Simone Inzaghi è un obiettivo di calciomercato del Milan

Calciomercato Lazio, Inzaghi nel mirino delle big

In realtà non c'è solo il Milan su Inzaghi. Il tecnico della Lazio piace anche a Percassi, che lo vorrebbe all'Atalanta nel caso in cui Gasperini dovesse decidere di cambiare aria. Il flirt potrebbe però concretizzarsi solo nel caso in cui i bergamaschi dovessero arrivare in Champions League. Diverso il discorso legato alla Juventus. I campioni d'Italia stanno valutando la posizione di Allegri e potrebbero decidere di aprire un ciclo nuovo con un altro allenatore. Stando a quanto riportato da Reubblica, Pavel Nedved vorrebbe portare a Torino il suo ex compagno di squadra Sinisa Mihajlovic, mentre Fabio Paratici, l'uomo che si occupa in prima persona del calciomercato, sarebbe più convinto delle qualità di Inzaghi.

Vota anche tu!

Inzaghi sarebbe pronto per allenare Milan o Juventus?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Fatto sta che al momento il tecnico biancoceleste è concentrato esclusivamente sul finale di stagione a Roma: può infatti ancora raggiungere la qualificazione all'Europa League attraverso il piazzamento in campionato, e può vincere la Coppa Italia, che sarebbe il suo secondo titolo dopo la Supercoppa conquistata nel 2017 contro la Juventus. Può essere il modo per salvare il rapporto con Lotito e restare alla Lazio, oppure il modo per dirsi addio senza tensioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.