Barcellona sconfitto dal Liverpool e costretto pagare 5 mln ai Reds

I blaugrana sono stati eliminati in semifinale e hanno dovuto versare 5 milioni nelle casse dei Reds per una clausola prevista nel contratto di Coutinho.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sconfitti e "debitori". Si può riassumere così la condizione del Barcellona, eliminato nelle semifinali di Champions League dal Liverpool e costretto a pagare 5 milioni ai Reds per una clausola prevista nel contratto di Philippe Coutinho. 

Il brasiliano è passato ai blaugrana nel gennaio 2018 per 120 milioni di euro più 40 di bonus. E come riporta Liverpool Echo, 5 di questi 40 milioni di variabili sarebbero spettati al club inglese nel caso in cui i catalani fossero approdati almeno ai quarti di Champions League. 

Così è stato, visto che il Barça ha fatto fuori il Lione agli ottavi e poi lo United ai quarti. Sembrava che anche il Liverpool fosse destinato a salutare la competizione, e invece dopo aver perso 3-0 al Camp Nou i Klopp boys hanno fatto un'autentica impresa imponendosi per 4-0 ad Anfield. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.