Valverde lascia il Barcellona? "Non so cosa succederà dopo il 4-0"

L'avventura del tecnico sulla panchina blaugrana potrebbe concludersi dopo il disastro di Anfield. Bartomeu predica calma e fiducia.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Potrebbe essere ricordato come l'allenatore che ha dilapidato due vantaggi di tre gol in due edizioni consecutive della Champions League. Con questo peso sulle spalle, Ernesto Valverde guarda già al futuro dopo la clamorosa disfatta di Liverpool. All'improvviso il suo futuro al Barcellona non sembra essere più così saldo: la vittoria della Liga e la Copa del Rey potrebbero non bastare per bilanciare la delusione di Anfield.

A poco più di un anno dal 3-0 incassato contro la Roma, il tecnico dei catalani perde 4-0 in Inghilterra e vede svanire il vantaggio accumulato al Camp Nou soltanto una settimana fa. La reazione in conferenza stampa è lo specchio di un crollo psicologico che accomuna tutto l'ambiente, che ha gettato al vento una qualificazione che sembrava già in tasca. Le conseguenze del poker subito dai Reds potrebbero essere pesantissime e Valverde lo sa:

Non so come tutto questo influenzerà il mio futuro, non ho ancora realizzato e dovrò pensarci con calma. È chiaro che la responsabilità ricadrà sull'allenatore. Quando si affrontano crolli di questo tipo, bisogna prendersi qualche giorno per metabolizzare e ragionare. Affronteremo la questione a mente fredda dopo esserci ricomposti.

Per il Barcellona si tratta della prima e unica sconfitta in questa edizione della Champions League: 3 pareggi contro Inter, Tottenham e Lione, poi tutte vittorie. Nonostante ciò, il 4-0 di Liverpool significa eliminazione e fine delle speranze per il Triplete. Il risultato di Pep Guardiola e Luis Enrique rimane una chimera per Valverde, che rischia di non riprovarci nella prossima stagione.

Valverde potrebbe lasciare il Barcellona dopo il ko di Liverpool: "Non so cosa succederà nel mio futuro"
Valverde potrebbe lasciare il Barcellona dopo il ko di Liverpool: "Non so cosa succederà nel mio futuro"

Valverde dà l'addio al Barcellona? "Non so cosa succederà"

Secondo shock in Champions League nel giro di due anni. Valverde ringrazia i tifosi che hanno seguito il Barcellona ad Anfield dopo il successo inutile dell'andata al Camp Nou:

Tutti noi siamo tremendamente dispiaciuti, abbiamo una filosofia di gioco che punta a divertire e rendere orgogliosi i nostri tifosi. Contro il Liverpool ci siamo riusciti solo a metà e non è bastato. Abbiamo vinto molto e abbiamo perso una sola partita in Champions League, ma ha fatto la differenza nel nostro percorso. Da allenatore fa molto male, ma devo prendermi le mie responsabilità.

Barcelona
I tifosi del Barcellona ad Anfield, Valverde: "Siamo tutti dispiaciuti, avremmo voluto renderli orgogliosi"

Nonostante i dubbi di Valverde sul suo stesso futuro, la parola decisiva spetta al presidente del Barcellona. Josep Maria Bartomeu non trae conclusioni affrettate e cerca di predicare calma in un momento di grande difficoltà:

È un colpo durissimo per noi e per i tifosi, duro da digerire ad appena un anno da Roma. Questa eliminazione è difficile da accettare, ma dobbiamo prenderne atto. Siamo una grande squadra e le grandi squadre si concentrano sui prossimi obiettivi: abbiamo una Copa del Rey da conquistare e ce la metteremo tutta, poi penseremo al futuro.

Per i blaugrana ci sono altri due match di Liga, contro Getafe ed Eibar, poi la finale di Copa del Rey contro il Valencia, in programma a Siviglia il 25 maggio. Valverde potrebbe salutare con due trofei, ma Bartomeu potrebbe decidere di riconfermarlo e lanciare l'assalto alla Champions League nella prossima stagione.

Vota anche tu!

Il Barcellona dovrebbe esonerare Valverde?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.