Tennis, vittoria agevole per Federer contro Gasquet

Giornata positiva per Roger Federer, Novak Djokovic e Fabio Fognini nel Masters 1000 di Madrid. Simona Halep e Naomi Osaka negli ottavi di finale del WTA Premier Mandatory.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Roger Federer ha dominato il match di secondo turno contro il francese Richard Gasquet con il punteggio di 6-2 6-3 al Madrid Mutua Open nel suo ritorno sulla terra battuta tre anni dopo la sua ultima partita su questa superficie disputata a Roma contro Dominic Thiem.

A causa di alcuni problemi al ginocchio il fuoriclasse svizzero aveva deciso di non giocare sulla terra battuta per non correre rischi in vista della stagione sull’erba.

Nel 2016 - ha dichiarato Federer - avevo provato a giocare a Madrid, ma mi ero fatto male. Ho capito che a Parigi non avrei avuto una chance. La preparazione per questa stagione sulla terra battuta è andata bene. Non è stata una decisione improvvisa quella del ritorno su questa superficie, ma meditata. Le sensazioni sono buone. Ho scelto di venire a Madrid perché mi piace la distanza temporale con il Roland Garros

Il tre volte vincitore di Basilea ha impiegato meno di un’ora per battere Gasquet, che tornava a giocare un torneo dopo cinque mesi per un un’operazione all’inguine. Federer ha preso subito il controllo del match conquistando due break nel secondo e nell’ottavo game e ha concluso il primo set dopo appena 24 minuti. Gasquet ha tenuto testa a Federer nei primi sei game del secondo set ma Federer ha vinto 12 degli ultimi 15 punti del match conquistando il break nell’ottavo game prima di concludere il match per 6-3 con un servizio vincente.

Nel terzo turno Federer affronterà il vincente dell’incontro tra il francese Gael Monfils e l’ungherese Marton Fucsovics.

Sono cresciuto giocando sulla terra battuta - ha proseguito Federer - e mi sento a mio agio su questa superficie. Penso che Richard non fosse al meglio dopo la partita di ieri. E’ stato bello rivederlo in campo dopo tanti mesi di pausa a causa dell’infortunio. Giocare contro di lui qui a Madrid mi ha dato una sensazione speciale

Alla vigilia del torneo di Madrid Federer ha incontrato la sindaca di Madrid Manuela Carmena e ha visitato Palacio de Cibeles, dove si trova il municipio. Con la famiglia arrivata nella capitale spagnola nella giornata di Domenica ha festeggiato il compleanno dei gemelli Leo e Lenny.

Djokovic batte ancora Fritz

Il numero 1 Novak Djokovic ha battuto il giovane statunitense Taylor Fritz per 6-4 6-2 tre settimane dopo aver vinto il primo scontro diretto per 6-3 6-0 a Montecarlo.

Djokovic, due volte vincitore al torneo di Madrid nel 2011 e nel 2016, ha strappato la battuta sul punteggio di 3-3 prima di salvare una palla break nel game successivo. Il fuoriclasse serbo ha perso due punti sul suo servizio nel secondo set e ha conquistato due break consecutivi nel terzo e nel quinto game.

Novak Djokovic:

L’inizio del match è stato combattuto. La svolta è arrivata sul 3-3 quando ho realizzato il break prima di salvare una palla break. Nel secondo set ho letto meglio il suo servizio e lui ha fatto molti errori non forzati. Penso che non abbia giocato al meglio. E’ stato un buon inizio di torneo per me

Fognini supera Edmund in due set

Il numero 12 del mondo Fabio Fognini continua il suo periodo magico battendo il britannico Kyle Edmund per 6-4 6-3 nel suo primo match dopo il primo torneo Masters 1000 della sua carriera conquistato a Montecarlo.

Il match è iniziato con un break di Fognini e un controbreak di Edmund nei primi due game. Fognini ha salvato tre palle break nel sesto game prima di strappare la battuta a zero sul punteggio di 4-4. L’azzurro ha vinto gli ultimi tre game del primo set con una striscia vincente di 12 punti consecutivi.

Nel secondo set Fognini ha salvato un break point sia nel secondo sia nel quarto game prima di strappare la battuta al britannico nel quinto game. Edmund ha salvato due palle break nel settimo game ma ha perso la battuta sul secondo match point nel nono game.

L’altro italiano Marco Cecchinato ha perso in tre set contro Diego Schwartzman con il punteggio di 6-0 4-6 6-1. Schwartzman ha vinto nettamente il primo set con tre break. Cecchinato ha pareggiato il conto dei set sfruttando l’unica palla break a sua disposizione nel decimo game. Sul punteggio di 1-1 nel terzo set Schwartzman ha conquistato cinque game di fila aggiudicandosi il terzo set.

Il trentasettenne valenciano David Ferrer ha vinto il “derby” spagnolo con il connazionale Roberto Bautista Agut per 6-4 4-6 6-4 nell’ultimo torneo della sua straordinaria carriera. Ferrer affronterà il giovane tedesco Alexander Zverev in una rivincita del match disputato meno di due mesi fa a Miami e vinto dallo spagnolo.

Il terzo set è stato caratterizzato da cinque break consecutivi nei primi cinque game. Ferrer ha realizzato il break decisivo al quinto game portandosi in vantaggio per 3-2 prima di tenere il servizio nei game successivi aggiudicandosi il match numero 734 della sua carriera.

David Ferrer:

E’ stato molto speciale perché è il mio ultimo torneo. E’ stata una grande vittoria contro un buon amico come Roberto. So che non è facile per lui giocare questo tipo di  partite, perché siamo buoni amici. Domani avrò un’altra opportunità e voglio godermi ogni momento davanti alla mia famiglia

Stan Wawrinka non vinceva una partita sulla terra battuta di Madrid dal 2015 quando superò Grigor Dimitrov in tre set. Dopo due eliminazioni al primo turno nel 2016 e nel 2017 e la rinuncia per infortunio l’anno scorso l’elvetico ha finalmente interrotto questa serie negativa battendo il francese Pierre Hugues Herbert per 6-2 6-3.

Wawrinka ha realizzato due break nel secondo e nell’ottavo game del primo set e ha strappato la battuta al francese alla terza palla break nell’ottavo game del secondo set grazie ad un doppio fallo di Herbert.

Il campione dei tornei di Indian Wells e Barcellona Dominic Thiem ha approfittato del ritiro dello statunitense Reilly Opelka sul punteggio di 6-7 (2-7) 6-3 1-0 per conquistare il posto negli ottavi di finale dove affronterà il vincitore del match tra Fognini e Millman.

Marin Cilic ha recuperato un set di svantaggio aggiudicandosi il match con il tedesco Jan Lennard Struff per 4-6 6-3 6-4. Il giocatore croato di Medjugorje giocherà contro il vincitore del match tra Juan Martin Del Potro e il vincitore del torneo di Rio de Janeiro Laslo Djere.

WTA Premier Mandatory: Osaka e Halep superano il turno

La giapponese Naomi Osaka ha vinto il quarto match consecutivo in questa stagione sulla terra battuta battendo la spagnola Sara Sorribes Tormo con il punteggio di 7-6 (7-5) 3-6 6-0 dopo 2 ore e 45 minuti. La campionessa degli ultimi due Slam (US Open 2018 e Australian Open 2019) affronterà Aliaksandra Sasnovich che ha battuto Karolina Schmiedlova per 6-2 6-2.

La campionessa del Roland Garros 2018 e due volte vincitrice del torneo di Madrid nel 2016 e nel 2017 Simona Halep ha battuto la finalista del torneo di Rabat Johanna Konta per 7-5 6-1 dopo essere stata in svantaggio di un break nel primo set. La romena affronterà Viktoria Kuzmova, che ha superato Carla Suarez Navarro nella giornata di Lunedì.

Simona Halep:

Mi sento bene ogni volta che gioco a Madrid. E’ un posto speciale per me. Vengono sempre molti amici a sostenermi. E’ bello giocare di fronte a loro. Quando mi sento a casa, gioco meglio. E’ stato un bel match e abbiamo giocato entrambe bene. Alla fine sono stata più forte dal punto di vista mentale. E’ stata una buona giornata e spero che possa essere un buon torneo per me

La sorpresa di giornata è arrivata da Katerina Kozlova, che ha eliminato Karolina Pliskova con il punteggio di 7-5 2-6 6-4.

La francese Caroline Garcia ha avuto la meglio su Sorana Cristea per 6-4 3-6 6-1 e troverà ora la fresca vincitrice del torneo di Stoccarda Petra Kvitova in un uno degli ottavi di finale più importanti del programma. Donna Vekic ha superato Krystina Pliskova (gemella di Karolina) per 6-4 6-4 qualificandosi per gli ottavi di finale dove affronterà la croata Petra Martic, che ha approfittato della rinuncia di Angelique Kerber per un infortunio alla caviglia.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.