Serie A, le pagelle di Milan-Bologna: Suso c'è, ingenuo Paquetà

Lo spagnolo apre le danze, il brasiliano si fa espellere per una reazione contro l'arbitro. Bene i subentrati Destro e Borini.

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Forse per la corsa Champions è troppo tardi, o forse invece no; il Milan, nel dubbio, bussa un colpo e si prende il quinto posto in Serie A, portandosi a -3 dalla straordinaria Atalanta di Gasperini. La squadra di Gattuso superato il Bologna per 2-1, con i ragazzi di Mihajlovic che ha comunque dato del filo da torcere ai rossoneri. Che, nel primo tempo, sono andati in vantaggio grazie al ritorno al gol di Suso.

Lo spagnolo ha trovato il gol del vantaggio al 37' grazie a una giocata molto "stile Suso". Dribbling cervellotico e sinistro preciso per battere un incolpevole Skorupski, ma i riflettori nella prima frazione sono stati puntati anche sull'ennesimo episodio controverso della panchina rossonera. Gattuso vs Bakayoko, lo strappo forse adesso è definitivo. In campo, nel frattempo, i rossoneri hanno faticato nella prima frazione, subendo anche qualche ripartenza parecchio pericolosa del Bologna.

Nella ripresa il match si è acceso, Borini ha trovato la rete del 2-0 e hanno messo al sicuro il risultato, salvo poi vederlo tornare in bilico dopo la rete di Destro. L'assurda espulsione di Paquetá ha messo ancora più in dubbio una vittoria che, comunque, alla fine il Milan ha portato a casa soffrendo e chiudendosi in un finale concitato.

Serie A, l'esultanza del Milan

Serie A, le pagelle di Milan-Bologna

  • Milan (4-3-3): Donnarumma 6.5; Abate 6, Zapata 5.5, Musacchio 6.5, Rodriguez 6; Kessié 5.5, Biglia 6 (27' José Mauri 6.5), Paquetá 5; Suso 7 (79' Castillejo s.v.), Piatek 5.5, Calhanoglu 6 (61' Borini 7). All. Gattuso 6.5
  • Bologna (4-2-3-1): Skorupski 6; Calabresi 6, Danilo 5.5, Lyanco 5.5, Dijks 6; Pulgar 6, Poli 5.5 (86' Santander s.v.); Orsolini 5.5 (80' Edera s.v.), Svanberg 6 (63' Destro 7), Sansone 6; Palacio 5.5. All. Mihajlovic 5.5

I migliori

Suso 7

Non segnava da gennaio, veniva da alcune prestazioni parecchio opache. Tutti si aspettavano molto da lui, che ha reagito lasciando parlare il suo sinistro chirurgico: prima qualche tentativo per scaldarlo, poi il gol che ha sbloccato il match. Buona prestazione nel complesso, con i compagni che, come sempre, lo hanno cercato spesso.

Destro e Borini 7

Giusto premiare entrambi i subentrati. Due giocatori che attualmente stanno lottando per cercare spazio in campo, e che quando ne ottengono uno spicchio danno tutto. E questa sera sono riusciti a entrare nel tabellino dei marcatori. Applausi sia per Destro che per Borini.

Serie A, l'esultanza di Borini

I peggiori

Paquetá 5

Un'ingenuità clamorosa, dopo una partita fatta di luci e ombre: il brasiliano stava carburando nella ripresa, poi ha ricevuto il rosso diretto dopo un face to face con Pulgar e un'assurda sbracciata all'arbitro. Il brasiliano ha lasciato così il Milan in 10 a un quarto d'ora dal termine della gara.

Kessié 5.5

Male in parte anche l'ivoriano, parecchio confusionario in campo. Prova a dare il suo apporto alla fase offensiva ma tutti i suoi tentativi terminano in fumo, fatica anche in interdizione e non riesce a farsi valere. A fine partita è stanchissimo, forse avrebbe bisogno di un periodo di riposo. Ma il Milan ha ancora bisogno di lui in questo finale di stagione, a maggior ragione dopo l'infortunio di Biglia, il Bakayoko-bis e l'espulsione di Paquetá.

Serie A, Kessié in contrasto

Gli allenatori

Gattuso 6.5

La sua squadra ritrova la grinta e la vittoria in Serie A. Una gara forse troppo sofferta, ma l'importante era dare una scossa e ottenere allo stesso tempo i tre punti. Mancano tre partite, la strada è complicata. Ma il Milan c'è ancora.

Mihajlovic 5.5

La matematica salvezza in Serie A va ancora conquistata, però questo Bologna è vivo. A San Siro non era facile, la squadra di Mihajlovic non è stata troppo concreta sotto porta ma ha lottato fino all'ultimo, senza arrendersi neanche dopo il gol del 2-0.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.