Sampdoria, Giampaolo: "Se non si alza l'asticella, me ne vado"

L'allenatore dei blucerchiati parla dopo il 3-3 col Parma: "Sono stato chiaro col club: non voglio una stagione mediocre. Se non faremo step in avanti sono pronto a dimettermi".

2 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Marco Giampaolo si sfoga dopo il 3-3 fra la sua Sampdoria e il Parma. L'allenatore della squadra ligure è deluso dal calo della sua squadra nell'ultima parte di stagione dopo aver accarezzato anche il sogno europeo.

Giampaolo a Marassi
Giampaolo si sfoga dopo Parma-Sampdoria

Ai microfoni di Sky Sport, l'allenatore blucerchiato ha parlato del bilancio di questa annata spiegando anche che se non ci sarà l'impegno da parte del suo club di fare il salto di qualità lui potrebbe anche andar via.

Sono stato chiaro con la società, non sono contento di stagioni mediocri. Per il bene di tutti ho spigato alla dirigenza che se non si fa quel che serve per alzare l'asticella, non c'è motivo per restare.

Giampaolo è da tempo al centro di molte voci di calciomercato che lo vorrebbero nel mirino di squadre come Milan e Roma. E a giudicare dalle sue parole, il suo futuro alla Sampdoria sembra sempre più in dubbio.

Ci siamo presi del tempo e parleremo. Resto se si fa uno step in avanti, altrimenti posso tranquillamente restare a casa.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.