Spalletti: "Le foto di Icardi? Ad allenarsi viene vestito da Inter"

C'è modo per parlare anche delle foto hot di Maurito con la moglie nella conferenza stampa prima della partita tra l'Udinese e l'Inter.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Non c'è niente da fare. Anche alla vigilia di una partita importante per consolidare il terzo posto in classifica dell'Inter come quella a Udine, tra i vari argomenti affrontanti in conferenza stampa da Luciano Spalletti c'è sempre qualche riferimento a Mauro Icardi.

E non solo dal punto di vista prettamente tecnico, del suo impiego o meno e dell'eventuale staffetta con Lautaro Martinez. La vita extra-campo dell'argentino, infatti, aiuta a parlare di cose che con il calciomercato o la preparazione tattica di una gara non c'entrano veramente niente.

Questa volta, ad esempio, all'allenatore dell'Inter è stato domandato cosa ne pensasse delle foto hot postate in questi giorni sui propri social network da Mauro Icardi e Wanda Nara. Luciano Spalletti ne è uscito con diplomazia e una battuta:

Non so a cosa vi riferiate di preciso. Quando viene qui, è sempre vestito da Inter. A me interessa quello.

Inter, in allenamento Icardi di fronte a Spalletti
Icardi con Spalletti durante un allenamento dell'Inter

Inter, la conferenza di Spalletti... su Icardi

Superato il primo scoglio, le domande su Icardi non sono certo esaurite. Al tecnico di Certaldo viene infatti chiesto se il suo futuro dipenda da una cessione o meno dell'argentino nella prossima sessione di calciomercato:

Dal punto di vista mio non c'è assolutamente nessun problema. Il mio futuro si chiama Udinese-Inter, non Icardi. Prima ci sono Chievo, Napoli, Empoli... Non ho nessun problema ad allenare qualsiasi calciatore. Quello che volevo mettere in evidenza è che il futuro è l'Inter e il bene dell'Inter. Fare bene gli allenamenti, venire la mattina presto a lavorare. Più tempo si dedica al campo e più possibilità ci sono di fare bene.

E sotto questo aspetto, sia Icardi che Lautaro hanno fatto un ottimo lavoro in settimana:

Si sono allenati bene, così come hanno quasi sempre fatto tutti gli altri. Icardi non segna da più di un girone su azione? Sono successe un po' di cose che lo possono aver limitato. Quello che lui ha di speciale è l'equilibrio. Un calciatore che ha uno spessore affermato per comportamento e modo di fare. Questo lo porterà a confermare quei gran numeri che ha sempre avuto.

View this post on Instagram

💫

A post shared by Wanda nara (@wanda_icardi) on

Corsa Champions e sfida con l'Udinese

C'è ovviamente modo anche di parlare della partita con l'Udinese, che potrebbe rappresentare un crocevia decisivo per la corsa Champions dell'Inter:

Possono essere tutte decisive da qui alla fine, bisogna vedere anche quanti punti faranno le nostre sei rivali per la corsa Champions. Andare a giocare in casa di una squadra che lotta per la salvezza a quattro giornate dalla fine è come affrontare un big match. Sarà una gara difficile, ma i tre punti diventano fondamentali per il nostro obiettivo.

Secondo Spalletti, i nerazzurri non possono ancora escludere nessuna squadra dalla lista di possibili avversarie per un posto nell'Europa che conta:

Non uno in particolare, perché c'è tutto un intreccio di partite. Anche la Lazio per esempio è una buonissima squadra che ha avuto qualche battuta di arresto ma che sa fare male. E noi lo sappiamo. Sono tante le partite difficili che ciascuno di noi avrà. L'Atalanta è da anni che è ad alti livelli, quindi non è più una sorpresa. Quattro anni fa ci arrivava davanti, ora ce l'abbiamo vicina. Lavorano bene, hanno la fortuna di poter fare i conti con aspettative minori rispetto a quelle che vengono create sull'Inter. Dentro c'è anche il Torino, la Roma so bene quello che è. Qualche giocatore è andato via? Ne hanno comprati altri di giovani e forti.

Infine una battuta sulla prossima campagna acquisti:

Vedremo cosa accadrà. Noi cercheremo di fare scelte autentiche, mirate a dove vogliamo arrivare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.