Allegri e la Juventus preparano il futuro: incontro imminente

Nelle prossime ore il tecnico bianconero vedrà Andrea Agnelli per discutere della prossima stagione e anche del rinnovo del contratto.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'ottavo scudetto consecutivo e la vittoria della Supercoppa Italiana contro l'eliminazione in Coppa Italia per mano dell'Atalanta e quella, più cocente, in Champions League contro l'Ajax. Con questi presupposti la Juventus si appresta a conoscere il suo futuro, con Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri che si incontreranno con il resto della dirigenza nelle prossime ore.

Il presidente bianconero incontrerà il suo allenatore, che dovrebbe rimanere per un altro anno in panchina. L'unica certezza, fino a questo momento, è la firma che lega il tecnico e il club con un contratto fino al 2020 a 7,5 milioni di euro netti a stagione. Dal summit tra le parti potrebbe emergere più di una novità: non solo la conferma definitiva della permanenza di Allegri, ma anche un rinnovo contrattuale oltre la prossima estate.

Le ultime ore prima del derby di Torino potrebbero segnare il destino della Juventus. Stando alle ultime indiscrezioni, l'incontro potrebbe avvenire già in giornata: oltre al futuro della guida tecnica, si parlerà anche di calciomercato e delle eventuali cessioni. Paulo Dybala in primis, ma anche Douglas Costa e Miralem Pjanic: il bosniaco è nel mirino di diversi club europei e la dirigenza, insieme ad Allegri, potrebbe prendere in considerazione l'idea di farlo partire.

Incontro Allegri-dirigenza nelle prossime ore: Agnelli confermerà il tecnico sulla panchina della Juventus
Incontro Allegri-dirigenza nelle prossime ore: Agnelli confermerà il tecnico sulla panchina della Juventus

Incontro Juventus-Allegri, futuro bianconero sul tavolo

Oltre alle vittorie nel 50% delle competizioni a cui ha preso parte la Juventus, il punto di partenza nella riunione delle prossime ore include anche le dichiarazioni di Agnelli e Allegri subito dopo l'eliminazione dalla Champions League. Il numero uno del club non ha fatto una piega sul futuro dell'allenatore:

Ovviamente andremo avanti con Allegri. Ha un altro anno di contratto: a fine stagione ci incontreremo per discutere del nostro futuro insieme.

Lo stesso Allegri, subito dopo le parole del suo presidente, ha rimarcato la volontà di rimanere a Torino:

Avevo già parlato con il presidente, ci vedremo più in là per parlarne in modo più approfondito. Io ho già preso la mia decisione: ho un contratto ancora in vigore e voglio rimanere alla Juventus, abbiamo costruito tanto ma c'è ancora tanto lavoro da fare.

Nessuna intenzione, almeno fino a questo momento, di sondare il mercato degli allenatori per cambiare rotta in casa Juventus. Pep Guardiola e Antonio Conte, i due manager maggiormente associati ai bianconeri, non sembrano rientrare nei piani di Andrea Agnelli. L'incontro delle prossime ore dovrebbe confermare il legame con Massimiliano Allegri, che potrebbe rimanere anche oltre la prossima stagione e con un ingaggio diverso da quello attuale.

Vota anche tu!

Allegri ancora sulla panchina della Juventus: è la scelta giusta?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.