Kruse lascerà il Werder Brema: Roma e Tottenham lo tentano

L'attaccante tedesco si svincolerà al termine della stagione: vuole giocare le competizioni europee e tentare l'avventura all'estero. I giallorossi lo stuzzicano.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Ha girato il mondo, ma sempre e solo da turista. Ora vuole tentare l'avventura professionale. Max Kruse ama viaggiare, lo fa in continuazione. America, Oceania, Asia, Africa e, ovviamente, Europa. Il 31enne è stato ovunque. La sua carriera da calciatore si è però sviluppata esclusivamente in Germania. St. Pauli, Friburgo, Borussia Moenchengladbach, Wolfsburg e Werder Brema. Nella prossima finestra di calciomercato però potrebbe fare un passo completamente diverso.

Kruse ha infatti il contratto in scadenza e ha deciso di lasciare il Werder Brema: è l'uomo (e il giocatore) più rappresentativo del club, ma vuol giocare in campo internazionale. Non è necessario che sia la Champions League, basta però che non si limiti solo al campionato. Il Werder molto probabilmente non riuscirà a qualificarsi per l'Europa League, per questo Kruse si è convinto ad andarsene.

A Brema faranno di tutto per trattenerlo, per convincerlo a firmare il rinnovo, ma la sua decisione è presa: vuole andare a giocare all'estero e sfrutterà la prossima finestra di calciomercato per farlo. Chiede un contratto quadriennale, porta in dote gol (non tantissimi, ma va sempre in doppia cifra) e assist. Oltre a tantissimo sacrificio.

Max Kruse, obiettivo di calciomercato della Roma
Max Kruse, obiettivo di calciomercato della Roma

Calciomercato, Kruse piace a Roma e Tottenham

Il Borussia Moenchengladbach aveva pensato a Kruse per rinforzarsi, ma il direttore sportivo Max Eberl ha dovuto alzare bandiera bianca quando è venuto a sapere dei piani dell'attaccante classe 1988:

Credo che andrà in un club medio-alto di un altro campionato. 

Vota anche tu!

Ti piacerebbe vedere Kruse in Italia?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Su di lui ci sono due squadre in particolare: il Tottenham e la Roma. Kruse attualmente non è esattamente una priorità di calciomercato in casa giallorossa, ma l’ultima parola sarà detta da Gianluca Petrachi (attualmente al Torino) quando si insedierà nel ruolo di nuovo direttore sportivo del club. Basterà attendere ancora un po'. Nel frattempo Kruse sfoglia la margherita e decide cosa fare. E se continuare a viaggiare solo come turista o tentare una nuova avventura professionale.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.