Calciomercato, il Manchester City piomba su Joao Felix

I Citizens vogliono a tutti i costi il talento 19enne del Benfica e sono pronti a pagare la clausola di rescissione pari a 120 milioni di euro, superando così la Juventus che da tempo lo segue.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Potrebbe essere un altro portoghese il protagonista del prossimo calciomercato: dopo Cristiano Ronaldo, protagonista del "trasferimento del secolo" dal Real Madrid alla Juventus un anno fa, la  prossima estate potrebbe essere quella di Joao Felix, 19enne talento del Benfica che in tanti hanno già paragonato al ben più rinomato CR7 e che nella sua prima stagione da professionista ha mostrato numeri talmente interessanti da attrarre l'interesse di numerosi top club europei.

Tra questi, fino a qualche giorno fa, sembrava che la favorita per acquistarlo fosse proprio la Juventus di Cristiano Ronaldo, pronta a unire maestro e allievo, presente e futuro del calcio lusitano, con il benestare del procuratore di entrambi i giocatori, il re del calciomercato Jorge Mendes: in bianconero Joao Felix avrebbe studiato il campione da vicino e ne avrebbe carpito i segreti per poi prenderne il posto a tutti gli effetti, completando una maturazione che nonostante i grandi lampi mostrati quest'anno è ben lontana dall'essere conclusa.

Un piano perfetto se non fosse per un piccolo particolare che sia la Juventus che lo stesso Mendes hanno sottovalutato, e cioè il tremendo potere economico del Manchester City di Pep Guardiola, sempre alla caccia di rinforzi di qualità che permettano un'affermazione del club a livello europeo troppo a lungo rimandata e che non è disposto a fermarsi davanti a niente. Neanche di fronte a una clausola di rescissione, quella che lega Joao Felix al Benfica, pari a ben 120 milioni di euro: una cifra che come rivela il programma portoghese Mais Bastidores, in onda su TVI, i Ctizens sono pronti a versare alle Aquile di Lisbona per aggiudicarsi il giovane talento, il cui futuro sarebbe dunque in Premier League.

Joao Felix del Benfica, protagonista del calciomercato

Intrigo-Joao Felix: la Juventus sorpassata dal Manchester City

Ritenuto fisicamente troppo fragile dal Porto, che nel 2014 lo scarta facendolo finire al Benfica, Joao Felix è ancora un calciatore decisamente acerbo a livello fisico ma dotato di un talento straordinario, che gli ha permesso di segnare il suo primo gol appena maggiorenne nel derby di Lisbona - più giovane marcatore nell'ultrasecolare storia di questa sentitissima sfida - e poi di vivere una più che convincente stagione di esordio tra i professionisti, illuminata da 16 gol e 9 assist e dalla spettacolare prestazione nell'andata dei quarti di finale di Europa League contro l'Eintracht Francoforte.

Una gara vinta 4-2 e in cui Joao Felix ha segnato una tripletta, servendo inoltre l'assist al compagno Ruben Dias e diventando immediatamente uno dei nomi più chiacchierati in tema di calciomercato: la Juventus, che lo seguiva del resto già da tempo, ha capito che avrebbe dovuto stringere e ha dato mandato a Jorge Mendes di imbastire una trattativa che adesso potrebbe naufragare proprio per l'inserimento del Manchester City, che si è mosso in ritardo ma con argomenti decisamente convincenti.

Pagare i 120 milioni della clausola di rescissione, infatti, per la Juventus non è mai stata un'opzione: i bianconeri, che ritengono Joao Felix un talento straordinario ma che ancora ha molto da dimostrare, erano pronti a trattare ma non a investire una cifra così importante su un ragazzo ancora così giovane. Discorso diverso per i Citizens, che sono convinti che sotto la guida di Guardiola il 19enne potrebbe diventare presto uno dei migliori in circolazione e che sono entrati prepotentemente in corsia di sorpasso. Dopo aver visto sfumare Frenkie de Jong, inseguito a lungo e poi finito al Barcellona, il Manchester City difficilmente si farà sfuggire un altro obiettivo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.