Da "Boris" alla realtà: brasiliani chiamano il figlio "Francesco Totti"

Marcelo Lemos da Silva, brasiliano di Palmas che tifa Roma, ha deciso di chiamare il figlio "Francesco Totti" proprio come fatto dal personaggio della serie TV.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

"Mio figlio si chiama Francesco Totti Biascica". Questa è una delle celebri battute pronunciate da Paolo Calabresi nei panni di Biascica, uno dei personaggi in assoluto più amati della serie TV "Boris" prodotta da Fox. Ma come spesso accade, dallo schermo si passa in un attimo alla realtà. 

Il Romanista racconta infatti la storia di un brasiliano di Palmas di nome Marcelo Lemos da Silva, che ovviamente "Boris" non sa nemmeno cosa sia. Ma proprio come Biascica, questo ragazzo ha chiamato il figlio "Francesco Totti". No, non è uno scherzo: il figlio si chiama "Francesco Totti Lemos"

"Tifo Roma, non potevo che chiamarlo così", ha dichiarato Marcelo svelando la sua passione per i giallorossi: "La mia fede è nata quasi per caso - ha proseguito - giocando alla Play Station. Totti è unico, il più grande". E se dovesse arrivare un fratellino, non ci sarebbe alcun dubbio sul nome: "Facile, lo chiamerei De Rossi".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.