Sostituzione "killer": gli dà il cinque e lo ferisce a un occhio

In Serie B svedese, durante la partita tra Osters e Degerfors, Ozgun ha fatto il suo ingresso in campo ma è stato immediatamente costretto a uscire per una ferita che gli ha provocato il compagno.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Questa ci mancava. Se pensate di averle viste tutte, aspettate di leggere cos'è successo in Svezia. Siamo in Superettan, seconda divisione del campionato svedese. Si sta giocando il match tra Osters e Degerfors valido per la terza giornata. Il punteggio è di 1-1 in virtù dei gol segnati all'11' da Alm e al 16' da Johansson. 

Nel finale gli ospiti vogliono vincerla e l'allenatore manda in campo Ozgun richiamando Lindahl, che si avvicina al compagno, gli dà il cinque e si accomoda in panchina.

Un "cinque" che si rivela fatale. Accidentalmente Lindahl mette un dito nell'occhio di Ozgun, che inizia a toccarsi la faccia e abbandona immediatamente il prato verde per farsi medicare. Insomma, non ha fatto neanche in tempo a entrare che è stato subito costretto a rientrare negli spogliatoi. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.