Inter, la richiesta di Gündogan è da brividi: 9 milioni all'anno

Troppo elevate le richieste del centrocampista tedesco che già adesso al Manchester City guadagna poco meno. Il club non molla ma segue anche il giovane Elmas del Fenerbahce.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Una domanda a bruciapelo, che in fondo aiuta a comprendere meglio e più a fondo l'argomento di mercato di cui andremo a parlare. Pronti? Allora: dando per scontato che il monte ingaggi del Manchester City sia più alto di quello dell'Inter, avete un'idea della percentuale di tale differenza? 

Se state per sparare alto, tipo il 50 o il 100% in più, aumentate pure perché qui siamo a poco meno del 200% in più. Se Agüero guadagna più del doppio di Icardi e sei volte la busta paga di Lautaro, pensate che il secondo portiere dei Citizens Claudio Bravo - è un caso limite, d'accordo - incassa poco meno di 7 milioni di euro all'anno, mentre Daniele Padelli si ferma a 0,5, una cifra che probabilmente Pep riserva al giardiniere.

Sono aspetti da tenere ben presente quando si parla di trattative di mercato fra i club di Premier League - e ancor più se si tratta di uno dei Big Six - e quelli di Serie A. Prendiamo il caso di Ilkay Gündogan, il centrocampista tedesco del Manchester City finito ai margini delle scelte di Guardiola e, di conseguenza, nel mirino di diversi club europei fra cui anche l'Inter.

Calciomercato Inter Gündogan
Gündogan è finito ai margini delle scelte di Guardiola

Calciomercato Inter: Gündogan chiede 9 milioni

Le sue caratteristiche - intelligenza tattica, capacità in fase di costruzione, unite a un'ottima tecnica e un'innegabile esperienza - ne farebbero un elemento perfetto per dare solidità e qualità al reparto centrale della squadra nerazzurra. Considerato poi che il suo contratto, che il tedesco ha già chiarito di non voler rinnovare, scadrà fra un anno e che la sua carriera non è stata certo risparmiata dagli infortuni, l'Inter potrebbe forse anche portarselo via a una cifra più che ragionevole - Marotta sarebbe pronto a offrire 30 milioni di euro - ma il problema è un altro.

Gündogan in Champions League
Il suo agente ha chiesto per lui uno stipendio di 9 milioni all'anno

Gündogan, infatti, al City guadagna intorno a 8,4 milioni di euro, praticamente il lordo di Icardi e Nainggolan che sono i due nerazzurri più pagati, e il suo agente avrebbe risposto ai sondaggi degli emissari di corso Vittorio Emanuele chiedendo per il proprio assistito una busta paga da 9 milioni netti, giusto un arrotondamento della retribuzione attuale, il minimo sindacale insomma. Per questo, dunque, i nerazzurri hanno chiesto tempo e, in attesa che Marotta si inventi qualcosa, hanno dirottato le loro attenzioni di calciomercato, secondo la Gazzetta dello Sport, su Eljif Elmas, mezzala macedone di origini turche del Fenerbahce. Classe 1999, il ragazzo gioca davanti alla difesa ma ha ambizioni da numero 10 - un aspetto da chiarire - ha fisico e tecnica e quest'anno si è conquistato un posto fisso nel centrocampo della squadra turca. Un buon prospetto per il futuro, con un cartellino e uno stipendio decisamente più abbordabili.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.