Tennis, Fognini vince in rimonta contro Rublev

Fabio Fognini, Marco Cecchinato e Fabio Sonego hanno centrato l’ingresso al secondo turno del Montecarlo Rolex Masters.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Giornata positiva per i colori azzurri al Montecarlo Rolex Masters nella splendida cornice del Country Club. La notizia più bella è arrivata dal beniamino di casa Fabio Fognini, che ha vinto un incontro molto difficile battendo in rimonta il giovane russo Andrey Rublev con il punteggio di 4-6 7-5 6-4 per la gioia del pubblico italiano accorso in gran numero per sostenere il tennista di Arma di Taggia. Per Fognini questa vittoria potrebbe rappresentare una svolta positiva in questa stagione dopo cinque sconfitte al primo turno.

Dopo aver perso il primo set Fognini è andato sotto per 1-4 nel secondo parziale ma ha reagito salvando cinque palle break prima di realizzare il controbreak nel settimo game. La svolta dell’incontro è arrivata nell’undicesimo game del secondo set quando Fognini ha realizzato il break che gli ha permesso di andare in testa per 6-5 prima di chiudere il parziale al secondo set point. Fognini è andato in vantaggio di un break nel terzo game prima di salvare una palla break nel sesto game e concludere la partita al primo match point. Fognini affronterà un secondo turno contro il vincitore del match tra il veterano francese Gilles Simon e il Next Gen russo Alexei Popyrin.

Fabio Fognini:

E’ un periodo un po' difficile. Non sono in fiducia, pur giocando bene in allenamento. In un periodo così è difficile giocare contro chiunque. Il gomito ha incominciato a farmi male ad Indian Wells. Mi fa male quando servo, ma credo che sia un dolore passeggero. Diverso il discorso della caviglia. Cerco di andare avanti fino a Parigi, poi prenderò una decisione

Il giovane torinese Fabio Sonego continua il suo grande momento vincendo il “derby” azzurro con Andreas Seppi con il punteggio di 7-6 (7-4) 6-4 senza concedere alcuna palla break in tutto l’incontro all’altoatesino. Sonego ha conquistato il tie-break per 7-4 prima di ottenere l’unico break dell’incontro nel settimo game del secondo set.

Marco Cecchinato è andato in vantaggio per 4-0 nel primo set prima del ritiro del bosniaco Damir Dzumhur per un infortunio alla schiena. Il semifinalista del Roland Garros 2018 affronterà il giovane russo Karen Khachanov nel secondo turno.

La grande sorpresa della seconda giornata è arrivata dal tedesco Jan Lennard Struff, che ha superato il Next Gen canadese Denis Shapovalov con il punteggio di 5-7 6-3 6-1. Dopo uno scambio di break nel quinto e nel sesto game Shapovalov ha salvato tre palle break nel settimo game prima di conquistare tre set point sul 5-4, ma Struff le ha salvate tenendo la battuta. Shapovalov ha strappato la battuta al dodicesimo game chiudendo il primo set per 7-5. Struff è andato in vantaggio di un break all’inizio del secondo set, ma Shapovalov ha recuperato lo svantaggio con un controbreak nel quarto game. Struff ha vinto successivamente quattro game di fila grazie ad un doppio break aggiudicandosi il secondo set. Il tedesco ha strappato la battuta per due volte nel secondo e nel sesto game guadagnandosi l’accesso al secondo turno dove affronterà Grigor Dimitrov, vincitore in due set sull’azzurro Matteo Berrettini nella giornata inaugurale.

Lo spagnolo Roberto Bautista Agut ha superato in tre set l’australiano John Millman con il punteggio di 3-6 6-1 6-1 guadagnandosi un prestigioso incontro di secondo turno con l’undici volte volte vincitore di Montecarlo Rafael Nadal in un derby spagnolo di grande richiamo.

Negli altri incontri del Lunedì di Montecarlo spiccano le vittorie del tedesco Phillip Kohlschreiber sul giapponese Taro Daniel per 6-1 6-3, del russo Danil Medvedev su Joao Sousa per 6-1 6-1, dell’argentino Diego Schwartzman sul britannico Kyle Edmund in rimonta per 4-6 6-3 6-1 e del belga David Goffin sull’argentino Guido Andreozzi per 6-4 6-1.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.