Champions League, le pagelle di Barcellona-Manchester United: Mes-sì!

L'argentino segna una doppietta e trascina i blaugrana in semifinale. Disastroso De Gea, che regala il 2-0 alla squadra di Valverde.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Quarti di finale di ritorno tra Barcellona e Manchester United: i Red Devils scendono in campo per centrare la seconda impresa consecutiva in questa Champions League, ma non hanno fatto i conti con uno strepitoso Leo Messi. L'argentino è il protagonista assoluto della partita, segna una doppietta e incanta nuovamente il Camp Nou trascinando i suoi in semifinale. Risultato finale di 3-0, la squadra di Valverde fa festa.

E dire che il Manchester United era partito bene: i ragazzi di Solskjaer nei primi minuti hanno impensierito un Barcellona in bambola, poi Messi è salito in cattedra segnando da fuori area con un sinistro preciso dopo un tunnel ai danni del malcapitato Fred. Nel secondo gol della Pulce c'è la complicità di De Gea, che si fa scappare goffamente il pallone sotto al braccio. Il portiere spagnolo, poi, allo scadere del primo tempo evita il 3-0 parando di faccia un tiro a botta sicura di Sergi Roberto. Ma la partita ormai si è complicata irrimediabilmente per Pogba e compagni.

La partita ha ormai poco da dire nella ripresa, e il copione è sempre lo stesso: Barcellona in gestione, Manchester United ormai rassegnato. Coutinho pesca il jolly che vale il 3-0, i Red Devils ogni tanto provano ad alzare la testa ma l'esito del match è ormai chiaro. Il Barcellona vince 3-0 e convince al Camp Nou e conquista meritatamente la semifinale

Champions League, Messi esulta insieme a Coutinho

Champions League, le pagelle di Barcellona-Manchester United

  • Barcellona (4-3-3): Ter Stegen 6.5; Sergi Roberto 6 (71' Semedo 6), Piqué 6.5, Lenglet 6.5, Jordi Alba 6.5; Rakitic 6.5, Busquets 6.5, Arthur 6.5 (75' Vidal 6); Messi 8, Suarez 6, Coutinho 7 (81' Dembélé s.v.). All. Valverde 7
  • Manchester United (4-3-3): De Gea 4.5; Jones 5.5, Lindelof 5.5, Smalling 5, Young 5; Fred 5, McTominay 5, Pogba 6; Lingard 5 (80' Sanchez s.v.), Martial 5 (65' Dalot 6), Rashford 5.5 (73' Lukaku 6). All. Solskjaer 5

I migliori

Messi 8

Un gol da vedere, rivedere e poi vedere un'altra volta, fino a consumare tutta la batteria dello smartphone: tunnel e sinistro chirurgico sul secondo palo, Messi porta avanti i suoi con una rete splendida e trova anche il raddoppio grazie alla papera di De Gea. Prestazione da incorniciare. E i gol in Champions League adesso sono 110...

Champions League, i festeggiamenti di Leo Messi

Coutinho 7

Messi gli ruba la scena, ma lui prova comunque a prendersela con un gol capolavoro nella ripresa: gran tiro a giro di Coutinho, che cala il tris con un destro a giro che non lascia scampo a De Gea. 

I peggiori

De Gea 4.5

Ci mette la faccia (letteralmente) parando il tiro di Sergi Roberto, ma la frittata ormai è fatta: De Gea regala al Barcellona il gol del raddoppio e di fatto spegne definitivamente i sogni di rimonta del Manchester United. Un mancata parata clamorosa, per un portiere che ci ha abituato a ben altri interventi.

Champions League, papera per De Gea

Young 5

Il capitano in certe occasioni ha il compito di suonare la carica, e Young questa sera non ci è riuscito. Anzi: è stato lui a perdere il pallone che ha dato il via al gol dell'1-0 di Messi. E il suo Manchester United alla fine è caduto malamente, senza riuscire mai a reagire con convinzione.

Gli allenatori

Valverde 7

Una vittoria netta e convincente per conquistare la semifinale di Champions League: il Barcellona fa il suo dovere e supera il Manchester United per 3-0, una partita dominata dopo alcuni minuti di affanno. La squadra di Valverde resta sempre una delle avversarie più temibili al mondo.

Solskjaer 5

Ci credeva lui, ci credevano i suoi, che sono scesi in campo convinti e hanno messo in difficoltà il Barcellona. Poi, però, il Manchester United è uscito dalla partita dopo il doppio colpo targato Messi e non è più rientrato, se non in alcune sporadiche occasioni. Niente rimonta al Camp Nou, il sogno dei Red Devils finisce qui.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.