Calciomercato, l'Inter piomba su Pépé: pronti 60 milioni

L'attaccante del Lille è stato autore fin qui di una stagione straordinaria attirando l'interesse di numerosi top club: i nerazzurri pronti a stringere subito per bruciare la concorrenza.

0 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Che Inter sarà quella che verrà? Quali saranno le stelle da cui il club nerazzurro ripartirà? Dopo aver recuperato il proprio posto tra le squadre più forti d'Italia - l'ultima vittoria sul campo del Frosinone dovrebbe aver dato una decisa spinta alla seconda qualificazione in Champions League consecutiva - la Beneamata studia le mosse che nel prossimo calciomercato la vedranno all'opera per allestire una rosa capace di tornare a lottare per lo Scudetto e lo fa analizzando una serie di nomi.

Tra questi, il più convincente al momento sembra essere quello di Nicolas Pépé, 23enne ivoriano di proprietà del Lille, attaccante esterno destro che ama rientrare sul mancino e che in questa stagione di Ligue 1 è letteralmente esploso trascinando la squadra al secondo posto in classifica: nell'ultimo turno, nella clamorosa vittoria dei suoi per 5-1 sul PSG, ha segnato un gol e servito due assist, esaltando un ambiente che però sembra consapevole che a fine stagione, nonostante un contratto fino al 2022, dovrà salutarlo.

Venti gol e 14 assist in tutta la stagione, l'ascesa straordinaria di Pépé non è certo sfuggita ai responsabili di mercato dei più grandi top club europei: il presidente del Lille Gérard Lopez, pur rimandando ogni discorso a fine stagione, è consapevole che la rivelazione della Ligue 1 non resterà dove si trova attualmente e che sulla prossima destinazione avrà soltanto l'imbarazzo della scelta. Ma dove finirà? France Football racconta che tra Bayern Monaco e PSG, tra Napoli, Arsenal e Manchester United a spuntarla potrebbe essere proprio l'Inter, che starebbe mettendo insieme una super offerta.

Nicolas Pépé, stella del Lille obiettivo di calciomercato dell'Inter
Nicolas Pépé è stato acquistato dal Lille nel 2017: per prelevarlo dall'Angers il club di Gerard Lopez ha speso 10 milioni di euro, investimento senz'altro indovinato.

Calciomercato, l'Inter vuole bruciare la concorrenza su Pépé

Sessanta milioni di euro, questo è quanto l'Inter sarebbe pronta a versare al Lille già nelle prossime settimane per bruciare la ricca e qualificata concorrenza. Una mossa ragionata, un investimento su un talento in cui tanti sono pronti a giurare e una spesa da cui il club nerazzurro non avrebbe problemi a rientrare. Il prossimo calciomercato - il primo "vero" con Marotta al timone - dovrà dire molto sulle ambizioni della Beneamata, che intende rinforzare la squadra in modo sostanziale e per farlo opererà anche cessioni importanti.

Tra queste quella di Mauro Icardi, che tramontata l'ipotesi-Real Madrid (Zidane ha fatto intendere di non avere bisogno di un centravanti) ha comunque ancora numerosi estimatori, e quella di Ivan Perisic che sembra sempre più orientato a tentare l'avventura in Premier League. L'argentino e il croato potrebbero non essere gli unici due a partire, ma insieme dovrebbero fruttare una cifra superiore almeno a 120-130 milioni, che coprirebbe ampiamente l'investimento su Pépé.

Il quale, è bene sottolinearlo, in questa stagione ha soltanto confermato quanto di buono fatto nella passata edizione della Ligue 1, quando pur nella travagliata stagione del Lille - "Les Dogues", i Mastini, si erano salvati per appena un punto - aveva comunque segnato 11 gol e lasciato intravedere un potenziale più che notevole. Adesso è arrivato per lui il momento di lasciare il nord della Francia e tentare l'avventura nel calcio che conta: sarà l'Inter la sua prossima destinazione? France Football sembra pronta a scommetterci.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.