MLS, il clamoroso autogol di Sean Johnson del New York City

Il portiere ha segnato una clamorosa autorete nella sfida contro il Minnesota United terminata con il risultato di 3-3.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Qualche giorno fa il calcio europeo ha assistito con meraviglia all'errore sotto porta di Choupo-Moting che è stato battezzato come uno dei più clamorosi mai visti. Oggi dagli Stati Uniti arriva invece un autogol che rischia di essere quello più incredibili dell'anno.

La partita della Major League Soccer fra New York City e Minnesota United è stata spettacolare e nei primi 20 minuti sono arrivati ben 4 gol. Al 32esimo minuto però arriva un retropassaggio verso il portiere casalingo Sean Johnson.

L'estremo difensore cerca di controllare il pallone con l'esterno del piede destro ma incredibilmente lo tira verso la sua porta segnando un autogol che porta in vantaggio il Minnesota United. Fortunatamente per lui i suoi compagni pareggeranno nella ripresa per il 3-3 finale ma nulla cancellerà un'autorete che ha del clamoroso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.