McGregor: "Ho combattuto contro Khabib con un piede rotto"

Notorius svela un retroscena legato alla sua sconfitta a UFC 229: stando alle sue parole, infatti, l'irlandese avrebbe affrontato Khabib con un piede rotto.

12 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Conor McGregor torna a parlare della sconfitta contro Khabib Nurmagomedov. L'irlandese più famoso del mondo delle MMA, che ha ufficialmente annunciato il suo ritorno nell'ottagono, svela di aver affrontato il campione pesi leggeri UFC con un piede rotto: una rivelazione, questa, che ha suscitato non poche reazioni, molte delle quali davvero contrastanti. Secondo la stragrande maggioranza dei detrattori del combattente di Dublino, infatti, questa storia sarebbe soltanto una mera giustificazione per la caduta del 6 ottobre scorso.

Peccato però che Notorius non abbia rivelato di propria iniziativa la storia riguardante la frattura, essendo stato imbeccato dalla domanda di un fan su Twitter. Su precisa richiesta dell'utente, però, McGregor ha svelato di essersi rotto un piede tre settimane prima del match che avrebbe segnato il suo ritorno nel palcoscenico più importante delle MMA.

Mi sono rotto il piede a 3 settimane dal match. Ho comunque continuato ad andare avanti, mettendo anche gli ultimi colpi della serata su un suo fratello di sangue. Sono contento di come sia andato il tutto e della lezione che ho imparato per il mio fighting e, cosa ancor più importante, per la mia preparazione. Il tempo svelerà ogni cosa.

Un retroscena che rischia di rimescolare ancor più le carte in casa Notorius, con il rappresentante della SBG Ireland che pare aver deciso di spingere con fermezza verso la stipula di un rematch immediato con Khabib Nurmagomedov. Bisognerà capire, adesso, se e quanto UFC possa essere d'accordo, considerato come questo fine settimana - a UFC 236 - la promotion n.1 al mondo nel settore delle MMA sia pronta ad assegnare un titolo pesi leggeri ad interim nella rivincita tra Dustin Porier e l'attuale campione pesi piuma Max Holloway. I due, tra l'altro, si affrontarono già una volta, con Il Diamante che riuscì a trionfare al tempo della sua permanenza nelle 145 libbre.

MMA: McGregor e figlio
MMA: Conor McGregor posa col suo primogenito allo scorso SuperBowl.

MMA: le possibili date per McGregor vs Khabib 2

Come detto già in alcuni dei nostri precedenti articoli, un possibile match tra Conor McGregor e Khabib Nurmagomedov non sarà realizzabile prima dell'autunno inoltrato: questo perché, in prima istanza, il campione pesi leggeri UFC deve ancora scontare la squalifica inflittagli a seguito della rissa di UFC 229. Un altro punto, già sottolineato da Dana White, è rappresentato anche dall'incidenza del Ramadan, che essendo praticato da Khabib in quanto musulmano praticante gli consentirà di combattere soltanto quando il digiuno sarà terminato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.