Milan, Romagnoli: "Lazio, ti porto nel cuore ma devo batterti"

Le parole del capitano rossonero sulla sfida contro i biancocelesti.

1 condivisione 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sarà come sempre una partita speciale per lui. Alessio Romagnoli tifa Lazio ma è il capitano del Milan, per questo sente particolarmente la sfida in programma domani sera a San Siro. Un match importantissimo per il Diavolo, che non può assolutamente fallire se vuole andare in Champions League nella prossima stagione. 

Ci aspettano sette finali - ha dichiarato Romagnoli a Sky Sport - a cominciare da quella contro la Lazio. Affrontiamo una squadra forte e per me sarà una partita speciale, ho sempre tifato Lazio e la porto nel cuore, ma da avversario darò il massimo per batterla. Sono molto contento per lo striscione che mi ha dedicato la Curva Nord all'andata, ma saremo avversari

Sulla Juventus e sugli errori di Fabbri:

Pensiamo solo al campo, al resto pensa la società che con Leonardo ha già espresso il suo pensiero. Cosa scelgo tra Coppa Italia e qualificazione in Champions? Vorrei entrambe le cose, non me ne basta una. Dobbiamo vincere più partite e sbagliare di meno, restando uniti

Si sofferma proprio sugli errori:

In difesa abbiamo sbagliato diverse letture, dobbiamo lavorare in silenzio sul campo e tornare a formare una difesa solida. Sappiamo cosa abbiamo sbagliato nel derby e siamo rimasti un po' scottati. Dobbiamo isolarci e non pensare al passato. Nella corsa Champions oltre a noi ci sono Roma, Atalana e Lazio. L'Inter ha qualche punto di vantaggio, quindi se non sbaglia qualche partita finirà terza. Domani il tutto esaurito a San Siro? Ringrazio i tifosi per il loro sostegno, cercheremo di dare il massimo anche per loro e speriamo che siano calorosi come sempre

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.